Moretti, Conad: come convivono format nazionale e locale

Alberto Moretti, direttore marketing canali distributivi di Conad, spiega come il mondo Conad riesce a conciliare la definizione di un format come il superstore, di cui il gruppo ha definito da tempo un modello a livello nazionale, con le esigenze dei soci locali, che, sfruttando le conoscenze del territorio, sono in grado di intercettare al meglio le esigenze della clientela.  moretti conad"Questo superstore Conad del centro commerciale Azzurro, a Napoli, rappresenta una struttura di vendita funzionale, moderna e con molti servizi -sottolinea Moretti-. Del resto, si tratta di una capacità che deriva da un approccio multicanale, che un'eccellenza per Conad, un plus ancora più importante in una realtà come quella di Napoli. Con la qualità dei freschi e le novità che abbiamo introdotto, il focus sulla qualità, l'accento sulla convenienza vogliamo dimostrare in maniera concreta l'attenzione che riserviamo al territorio e alle comunità che la abitano. In quest'ottica, questo centro commerciale rappresenta un investimento importante, che assicura un futuro a tante famiglie e risposte di qualità e convenienza nell'area metropolitana". Va detto che la struttura serve un bacino di utenza di circa 300mila persone nell'isocrona dei dieci minuti.

Moretti sottolinea anche l'importanza della presenza della Parafarmacia, vicino al superstore Conad: si tratta del format classico che la catena utilizza per questa formula; occupa uno spazio di 80 mq, con le vetrine che si rivolgono all'ingresso principale, e prevede la presenza di 4 farmacisti, regolarmente iscritti all'Albo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome