Conad Sicilia, risultati in crescita. La priorità è lo sviluppo

 

di Alessandra Bonaccorsi

Conad Sicilia, che opera nella parte orientale dell’isola e a Malta, chiude il 2014 con un giro di affari di oltre 302 milioni di euro, un patrimonio netto di 24.3 milioni di euro e una quota di mercato del 9% (fonte: GNLC II semestre 2014). Questi i dati che sono stati presentati nel corso dell’annuale assemblea dei soci, presieduta dal Presidente Santo Italia.

Ad oggi, la cooperativa siciliana conta 130 soci, 1.500 addetti e oltre 150 punti di vendita (per una superficie complessiva di circa 70 mila mq), che vantano una quota del 23,5 % dei prodotto a marchio Conad sulle vendite dei prodotti di largo consumo confezionati.

Ragusa Giorgio conad sicilia“La nostra azienda è diventata un punto di riferimento per il territorio e la crescita delle economie locali -afferma Giorgio Ragusa, direttore generale di Conad Sicilia (in foto)-: con 165 fornitori locali Conad Sicilia ha sviluppato un fatturato di quasi 28 milioni di euro. Il legame con il territorio non si limita all'attività economica: infatti, ammonta a 153 mila euro l’investimento in iniziative sociali e solidali, effettuato tra cooperativa e rete in favore del territorio siciliano”.

Il piano di sviluppo della cooperativa prevede anche, per il prossimo biennio, investimenti superiori a 5 milioni di euro destinati alla rete di vendita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome