Consegna con i droni: Walmart e Tesco lanciano progetti pilota

Nella gara all'innovazione nel delivery, anche Walmart e Tesco sono scesi in campo o meglio, sono saliti nei cieli, avviando due progetti pilota per la consegna della spesa con i droni. La consegna aerea è da sempre un tema tanto affascinante quanto difficile da realizzare per i retailer e le società che si occupano di logistica, a causa di limiti tecnologici e normativi non del tutto superati. Ne parleremo in dettaglio in un prossimo numero di gdoweek.

Amazon da tempo sta sperimentando in tal proposito, ottenendo fino ad ora più ritorni in visibilità per il marchio che progetti concreti, anche se a fine agosto è riuscita ad avere l'approvazione del suo programma di delivery con drone dall'ente del volo americano, licenza che avevano già ottenuto Wing Operation, società detenuta da Alphabet (Google) e Ups.

Visto dunque il calibro dei nomi in campo, possiamo immaginare che l'investimento in queste fasi non debba essere proprio contenuto, è interessante però notare come i contendenti in gioco abbiano un approccio di partenza diverso, molto legato all'aspetto tecnologico e automatizzato, vedi la gestione e integrazione delle mappe per Google, l'espansione del servizio di logistica per Amazon e Ups. Ma intanto vediamo gli ultimi annunci di Walmart e Tesco.

Walmart sperimenta la consegna con i droni in Usa

flytrex drone walmart consegnaLa sperimentazione della consegna dal cielo su richiesta è stata fatta da Walmart a Fayetteville, North Carolina, in partnership con Flytrex, una società di consegna di droni end-to-end completamente automatici. "Sappiamo che ci vorrà del tempo -ha affermato Tom Ward, vicepresidente di Walmart- prima di vedere milioni di pacchi consegnati tramite drone. Sembra di parlare ancora di fantascienza, ma il nostro obiettivo è capire come i droni possono consegnare oggetti in modo comodo, sicuro e veloce".

Il progetto di consegna con i droni di Tesco

Reuters ha invece riportato un progetto pilota in Uk di Tesco, fatto in collaborazione con Manna, società riconosciuta dall'ente dell'aviazione britannico all'utilizzo di droni. La direttrice dell'innovazione di Tesco, Claire Lorains ha affermato che "il processo si concentrerà sulla consegna di articoli selezionati, con consegne effettuate entro 30 minuti a un'ora dall'ordine". In Uk la consegna veloce di piccole spese ha un potenziale mercato di 10 miliardi di sterline e i droni potrebbero rappresentare una fetta.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome