#Coronavirus. Domenica chiusi i supermercati Crai in Sicilia

Il gruppo Radenza ha deciso di tenere chiusi i punti di vendita Crai diretti in Sicilia domenica 15 marzo, invitando gli affiliati a seguire questo esempio. L’amministratore delegato Danilo Radenza, dopo aver valutato la situazione, ha optato per la chiusura dettata anche dalla volontà di salvaguardare “il personale impiegato nei punti di vendita che sta affrontando turni di lavoro particolarmente impegnativi”.

Vista la chiusura domenica, i supermercati osserveranno sabato 14 marzo un orario speciale che va dalle 8 alle 20.

Danilo Radenza spiega: “L'apertura domenicale dei supermercati è dettata in tempi ordinari dalla necessità di permettere alle famiglie impegnate durante la settimana al lavoro, di poter fare la spesa nel loro unico giorno libero, vale a dire la domenica. Adesso questo problema non si sta ponendo essendo tutti relegati in casa a causa dell’emergenza Covid-19. Inoltre in questi giorni i supermercati sono stati presi d’assalto e quindi non si pone nemmeno la necessità di garantire il necessario approvvigionamento”. E aggiunge: “L’auspicio è che anche gli affiliati al marchio Crai in Sicilia, compatibilmente con le esigenze dei vari territori e delle zone in cui operano, seguano lo stesso esempio. Il nostro augurio è che si possa uscire presto da questa situazione così difficile per famiglie ed imprese e con la raccomandazione di non affollarsi nei supermercati”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome