Esselunga: in arrivo le mug da collezione di Harry Potter

collezione Harry Potter da Esselunga

Torna la raccolta Amici di scuola di Esselunga che quest’anno propone una collezione dedicata a Harry Potter. Saranno disponibili, infatti, gadget pensati per tutte le età, da conquistare tramite la raccolta dei bollini della spesa. La collezione prevede due serie di tazze del mondo di Harry Potter:  Hot “Scalda e rivela” e Dark “Si illumina al buio”, nelle quali, stando a quanto scrive il giornale online BestMovie, l’effetto “magico” si attiva versando una bevanda calda alla temperatura di almeno 50°, rivelando così l’immagine nascosta.

Si potranno dunque scorgere tre immagini: Magical Creatures (Creature magiche), Quidditch e Back to Hogwarts (Di ritorno ad Hogwarts). Effetto simile anche per le tazze Dark nelle quali l’effetto magico si attiva al buio dopo aver esposto la mug alla luce naturale per qualche minuto rivelando così l’immagine nascosta. In questo caso le immagini scelte sono Patronus, Houses (Le case), Dark Arts (Le arti oscure).

Le tazze, realizzate in ceramica, sono impilabili e hanno una capacità di 300 ml, utilizzabili nel forno a microonde. La promozione sarà attiva a partire dal 5 settembre e valida fino al 2 ottobre.

 Per partecipare basta presentare la propria Carta Fidaty e con ogni 25 euro di spesa o 50 punti fragola (unico scontrino) si otterrà un bollino. Raggiunti 8 bollini, aggiungendo un contributo di 2 euro, si potrà scegliere la propria Magical Mug preferita. Le tazze potranno essere ritirate fino a domenica 20 ottobre 2019.

Questa iniziativa è dunque legata al più ampio progetto Amici di scuola che Esselunga ha avviato nel 2015 il cui obiettivo è di ottenere materiale scolastico, grazie alla spesa dei clienti dal 5 settembre al 13 novembre, da destinare a vari istituti scolastici. Ogni 25 euro di spesa o 50 punti fragola in un unico scontrino sulla propria Carta Fidaty si potrà ritirare alla cassa un Buono Amici di scuola 2019 che andrà consegnato ad una scuola. Ogni istituto avrà dunque la possibilità di ordinare il materiale scolastico necessario grazie ai buoni ottenuti. Sono disponibili oltre 80 prodotti divisi idealmente in cinque “aule”: formazione, interattiva, informatica, intrattenimento e attrezzata.

Il programma di questa nuova edizione prevede anche la possibilità per gli studenti delle scuole superiori di partecipare gratuitamente agli incontri Insieme per Capire dedicati a temi di attualità.
Il programma di incontri, organizzati in collaborazione con Fondazione Corriere
della Sera e con la partecipazione di giornalisti ed esperti, toccherà 14 città italiane,
da Torino a Milano, da Bologna a Verona, da Firenze a Lucca.

Nelle quattro edizioni precedenti dell’iniziativa Amici di Scuola sono stati donati:
• In Lombardia: 49 milioni di euro donati a più di 5.900 scuole
• In Toscana: 8,6 milioni di euro donati a circa 1.500 scuole
• In Piemonte: 5,5 milioni di euro donati a oltre 1.400 scuole
• In Emilia Romagna: 3 milioni di euro donati a oltre 1.100 scuole
• In Veneto: 506mila euro donati a più di 200 scuole
• In Liguria: 418mila euro donati a più di 140 scuole
• Nel Lazio: 176mila euro donati a circa 120 scuole

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome