Esselunga lancia MusicStore

Retail

@font-face {
font-family: "Cambria";
}p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal { margin: 0cm 0cm 0.0001pt; font-size: 12pt; font-family: "Times New Roman"; }div.Section1 { page: Section1; }

Un catalogo di 6 milioni di brani ad un prezzo decisamente competitivo
si apre a tutti i possessori di carta Fidaty. A MusicStore, il nuovo servizio
firmato Esselunga, si accede, infatti, tramite registrazione sul sito
esselunga.it e tramite una carta prepagata acquistabile presso gli store della
catena, dopodiché, attraverso il link presente sul sito del retailer, si
possono scaricare i brani in formato mp3 sul proprio computer o su qualsiasi
device esterno. La ricerca si effettua tramite diversi parametri: canzone,
album e artista. Oltre al download, è possibile l'ascolto di brani in streaming
e la creazione di playlist personalizzate.

Una scelta decisamente innovativa che, come sottolinea Roberto Selva, direttore
acquisti non-food Esselunga, arrivato da qualche mese in azienda da Versace
"è in linea con le strategie della società, da sempre un'azienda
innovativa nella distribuzione italiana".

"Oggi, siamo orientati ad offrire una selezione non
food in linea con la qualità che ci distingue" afferma Gabriele Villa,
direttore commerciale di Esselunga. Villa precisa che la conferma della bontà
dell'operazione MusicStore arriva sia dalla fedeltà dei clienti (il 94% delle
transazioni passa attraverso la Fidaty) e che il sito registra 700.000
utenti unici mensili, mentre 180.000 spese all'anno vengono effettuate tramite
il sito di e-commerce.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome