Fashion & luxury, media ed elettronica i settori più attrattivi

Riconoscimenti

I risultati della più grande indagine di employer branding al mondo per l'Italia evidenziano quali siano le più importanti aspettative di lavoratori e aziende che operano in Italia. Se i lavoratori ovviamente puntano sulla sicurezza del posto di lavoro e sulla remunerazione, le aziende privilegiano onestà e affidabilità. Un altro dato degno di riflessione è la dicotomia tra quanto le ultime riforme pensionistiche hanno determinato e le aspettative: gli italiani desiderano andare in pensione a 59 anni contro i 67 previsti dall'attuale ordinamento.
Gli aspiranti impiegati indicano anche altri fattori importanti ricercati nelle aziende: un atmosfera di lavoro piacevole, la possibilità di impostare un ottimale bilanciamento lavoro-vita privata, la solidità finanziaria e il lavoro interessante.

Il ranking
Il brand Thales Alenia Space è ambito prevalentemente dagli uomini che al 71% - tra quelli che la conoscono - la indicano come principale preferenza. Col 71% si colloca Ferrero con maggior preferenza da parte delle donne. Terza arrivata le Librerie Feltrinelli al 66%, apprezzata prevalentemente da un target giovane (18-2 anni).
Il Randstad Award è stato associato alla premiazione dei Randstad Globe, riconoscimenti particolari alle imprese che si sono distinte. Deutsche Bank ha vinto per stipendio, benefit competitivi e opportunità di carriera; a Ferrero quattro titoli: lavoro piacevole, sicurezza, work-life balance, forte gruppo manageriale. Thales Alenia Space ha svettato per il contenuto interessante del lavoro e il livello formativo di qualità. A Coca-Cola Hbc Italia è stata riconosciuta la solidità finanziata e a Tetra Pak la responsabilità sociale d'impresa.

Randstad Award
L'edizione 2014 è la quarta che Randstad Holding commissiona all'Istituto belga ICMA. Si svolge in 23 paesi e misura il livello di attrattività che gli aspiranti dipendenti dichiarano. In Italia sono state intervistate 8.000 persone tra ottobre e novembre 2013.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome