Freitag: il “baratto” nell’era hi-tech

Freitag

L’ecosostenibilità è sempre stata alla base del brand Freitag che da 25 anni dona nuova vita ai teloni di camion a fine carriera per creare borse uniche tanto robuste che non avranno bisogno di essere rimpiazzate molto presto. Per assecondare i gusti dei consumatori, Freitag offre la possibilità di disfarsi di un prodotto ancora in buone condizioni ma per il quale non si ha più lo stesso trasporto di un tempo. Adottando lo stesso meccanismo che regola un’app di incontri come Tinder, il marchio sta sperimentando il “baratto”, ossia uno scambio senza utilizzo di denaro. Sulla piattaforma online per lo scambio di borse S.W.A.P. (Shopping Without Any Payment) tutti i possessori di una borsa Freitag possono, dunque, liberarsi della proprio borsa sostituendola con un’altra proposta da un altro utente.

Caricando una foto della propria borsa su S.W.A.P. è possibile, infatti, visionare i pezzi unici degli altri utenti. Per le borse che non piacciono si fa swipe a sinistra e per quelle desiderate a destra. E quando il sistema riconosce un «match», quindi un interesse alla reciproca borsa, le trattative per lo scambio possono iniziare. Modalità, luogo e se lo scambio deve effettivamente avvenire è unicamente a discrezione dei partecipanti allo scambio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome