Gruppo Gabrielli: gli obiettivi per la crescita per il 2018

centro la fontana oasi

Il 2018 sarà caratterizzato per il Gruppo Gabrielli dall'apertura di 13 punti di vendita per gli affiliati e investimenti in ristrutturazioni di negozi per un totale di 8,35 milioni di euro.

Auspichiamo ad incrementare la nostra presenza sul territorio in maniera sempre più armonica con risposte aderenti ai bisogni della nostra gente – spiega Luca Gabrielli presidente del Gruppoa tal proposito abbiamo varato un piano di investimenti pari a 130 milioni di euro per i prossimi tre anni”.

Il piano di sviluppo avviato nel 2017 dal gruppo ha visto l’apertura di un nuovo Oasi ad Ancona Zona Baraccola, interamente in classe A+, di due store a insegna Tigre e 15 negozi in franchising, con investimenti per i controllati pari a 6,4 milioni di euro e per gli affiliati 2,2 milioni di euro. Il gruppo conta 208 strutture complessive per 235.745 mq di superficie di vendita  per le tre insegne Oasi, Tigre e Tigre Amico. Dispone di cinque piattaforme logistiche e di un CeDi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome