Ikea assorbe l’aumento Iva che scatta domani

Retail

L’aumento dell’Iva dal 21 al 22% che non si è potuto evitare non avrà dunque alcun impatto sul prezzo dei prodotti Ikea che sceglie di essere vicina ai suoi clienti in questi giorni di grandi cambiamenti. "Si tratta da parte di Ikea di un impegno notevole -dichiara Lars Petersson, Ad di Ikea Italia- che ricambia, nei fatti, la fiducia che quotidianamente un gran numero di persone dimostrano visitando i nostri negozi in tutta Italia"
Ikea è dal 1997 che riduce ogni anno i prezzi dei prodotti in catalogo, con punte che nel 2006 hanno visto un taglio di ben il 4,23% e che nel 2014 sarà dello 0,90 % a fronte di una crescita dei prezzi al consumo secondo l'Istat dell’1,50%.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome