Il Gruppo Sogegross acquisisce il 20% di Ca’puccino

Retail

Il Gruppo Sogegross -realtà della gdo italiana, con oltre 200 punti di vendita, 2.400 dipendenti e ricavi 2008 per oltre  610 milioni di euro- ha recentemente siglato un accordo con Mi.Ge.Ca Spa, società che possiede il marchio Ca’puccino, per l’ingresso con una quota del 20% nel capitale della catena di caffetterie “made in Italy” che conta oggi 6 locali in Italia e all’estero.
L’operazione - che è avvenuta attraverso un aumento di capitale riservato a Sogegross la cui proprietà fa riferimento da sempre alla famiglia Gattiglia - si inquadra nella volontà del gruppo distributivo genovese di divenire incubatore di realtà imprenditoriali contigue al proprio business, mettendo a disposizione dei soci know - how, servizi - logistica e acquisti in primis - e finanziamenti per supportare start up con interessanti prospettive di crescita.

Sviluppo rete
In questa logica Sogegross, oltre all’ingresso nel capitale, metterà a
disposizione di Ca’puccino un finanziamento ponte di oltre 3 milioni di
euro per aiutare lo sviluppo della catena e del progetto
imprenditoriale esistente che conta di triplicare i propri punti
vendita entro il 2013.
A conferma di ciò, lo scorso 27 luglio, Ca’puccino ha inaugurato il settimo locale, il secondo fuori dei confini nazionali, presso il Luxory Mall londinese di Westfield, che conta ben 200 negozi di alta gamma.
La scelta londinese non è un caso: dopo il successo dell’apertura nel maggio 2008 presso Harrods, Ca’puccino intende perseguire l’obiettivo di divenire un punto di riferimento nel panorama internazionale del food “made in Italy”, ponendosi come alternativa di qualità alle grandi catene straniere con un posizionamento basato sulla cultura gastronomica italiana con l’obiettivo strategico di contrastare la standardizzazione del mercato e l’appiattimento del gusto e della qualità.
In Italia Ca’puccino è presente negli outlet Grandi Marche di Firenze (Barberino Designer Outlet), Roma (Castel Romano Designer Outlet), Serravalle (Serravale Designer Outlet), Parma (Fidenza Village) e nel centro storico di Genova, per iniziare a consolidare l’immagine e incrementare la visibilità del brand anche al di fuori dei grandi outlet.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here