IL GUSTO DELLA SOSTENIBILITA’: CONSUMATORE E “PIATTI PRONTI” (Convegno)

Convegni

Si è tenuto il 5 ottobre a Milano, presso la sede del Gruppo 24 ORE il convegno IL GUSTO DELLA SOSTENIBILITA’ - Consumatore e “Piatti pronti” Strategie e politiche future finalizzate al miglioramento del valore della categoria.

Il convegno è stato organizzato dal settimanale GDOWEEK e dal mensile MARK UP, testate edite dal Gruppo 24 ORE.

Come si è evoluto il gusto? Quali sono oggi le istanze del consumatore consapevole? Quali le risposte che spettano al mercato?
Il gusto oggi guarda alla sostenibilità: questo il senso del convegno che le due testate hanno organizzato in collaborazione con Medusa.

Autorevoli i temi affrontati e i relatori coinvolti; testimonial d'eccezione: WAITROSE, insegna leader nel Regno Unito

GLI ATTI DEL CONVEGNO

Scenario e metrica per il Largo Consumo Sostenibile
Antonio Cellie, Cellie Consulting

L'andamento della categoria
Comparazione Italia e 3 Paesi Europei: Gran Bretagna, Francia, Spagna.
Opportunità di crescita per l'Italia
Antonio Decaro, Nielsen Italia

La comunicazione di prezzo e la sostenibilità
Luigi Rubinelli, direttore MARK UP

Il consumatore alla ricerca di uno shopping "buono".
Le risposte del retail. Lo stato dell'arte in Italia e nel mondo
Cristina Lazzati, direttore GDOWEEK

L'esaltazione del gusto e il valore della sostenibilità.
Interpretare la modernità
Luca Leone Zampa, Leèva

Il caso Waitrose
Neil Nugent, Waitrose Brand development and innovation

Il Futuro è cambiato.
Food apps & food maps: Viaggio nel piatto della civiltà digitale.
Thomas Bialas, Nemo Future Exploration Lab

Questa è una presentazione ipertestuale. Per avviare via Internet  i collegamenti con siti, video , case history, ecc basta cliccare  frasi, parole e immagini attivate come hyperlink

Per informazioni

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome