Innovazione #nonsolostartup

Quanto si è parlato e parliamo di innovazione? Quanti stereotipi sono nati sotto questo cappello? Per molto tempo abbiamo confuso  l’innovazione con la novità, poi si è capito che c’era dell’altro, è stato il tempo delle tecnologie, anzi le “nuove” tecnologie, che nuove ormai non sono più, ma ancora va a rilento la loro implementazione. Perché? Perché siamo ancora poco strutturati per la messa a terra dell’innovazione, infatti, talvolta, la confondiamo con la creatività, che ne è componente fondamentale ma non unica. La creatività deve, infatti, accompagnarsi con la volontà di investire e con la capacità di implementazione. Innovare è un lavoro di squadra dove creativi e controller lavorano insieme, all’interno di organizzazioni che ne supportano il processo. Sembra facile a dirsi ... Poi c’è l’altro annoso problema: chi è giudice dell’innovazione? L’azienda o il consumatore? Il retail, quando parliamo di un nuovo prodotto, che ruolo gioca? E quale potrebbe giocare? Come nasce un best-seller? Come sono cambiati nel tempo i criteri che definiscono un prodotto innovativo? A questi, ad altri quesiti cercheremo di rispondere il 13 settembre a Milano nel nostro convegno #nonsolostartup. Che cos’è per voi innovazione? Raccontatecelo su Twitter e FB  #nonsolostartup

Amo il cambiamento e lo vivo con passione, mi occupo di marketing e retail da quindici anni, ho diretto on e off Gdoweek e da qualche tempo anche Mark UP, prima ho seguito con altrettanta passione cinema e lifestyle, ho scritto di moda e di ristoranti, ho lavorato per la televisione e per la radio, ho vissuto almeno tre vite e nessuna mi ha annoiata.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome