Intimissimi ricicla i capi usati

Sostenibilità

Riparte il progetto Riciclo di Intimissimi. Il retailer di underwear fino al 31 maggio 2014 ritira i vecchi capi di abbigliamento che saranno rielaborati utilizzandone i tessuti per creare nuovi prodotti. Nato in collaborazione con I:CO, il programma dà vita ai capi usati: basta recarsi in uno dei punti di vendita Intimissimi che aderiscono all’iniziativa e inserire negli appositi contenitori i vestiti inutilizzati di qualsiasi marca. Senza necessità di acquisto, si riceve un voucher di diverso valore a seconda del capo consegnato (3 euro per ogni reggiseno, 2 euro per maglie intime, t-shirt- camicie, maglioni, vestiti, 2 euro per pigiami uomo e donna, 1 euro per ogni slip). Il buono è spendibile entro il 30 giugno di quest’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here