iorestoacasa.delivery.it è la riscossa della prossimità

iorestoacasa.delivery.it
Il portale iorestoacasa.delivery.it

Aggiornamento 21 aprile 2020

Panettieri, fruttivendoli, macellai e minimarket, anche le farmacie, in queste settimane di quarantena hanno spesso rappresentato la salvezza per molte persone, senza automobile, scoraggiati dalle code o delusi dall'online. Si sono arrangiati prendendo ordini telefonici, via email e anche WhatsApp e autogestendo le consegne a domicilio, di fatto potenziando un servizio storico che in Italia esiste da sempre. Perché non mettere insieme le forze e creare qualcosa di utile che prima non c'era? È iorestoacasa.delivery.it, un portale che aggrega tutti coloro che hanno bisogno di ricevere a casa la spesa, e tutti i negozi di vicinato che possono recapitarla.

 

 

In poco meno di un mese hanno risposto quasi 5 mila negozi che si sono registrati gratuitamente sul portale mentre oltre 300 mila cittadini hanno usufruito del servizio. La regione più reattiva è stata la Lombardia: quasi due negozi su cinque sono infatti lombardi. Nella sola città di Milano, si sono registrati su iorestoacasa.delivery circa un quarto delle attività commerciali presenti. "Il successo non è determinato solamente dai numeri dei negozi che si sono registrati, ma anche dal volume di interazioni che sono state generate -afferma Corrado Tonello, ideatore dell’iniziativa e Ceo di Ennevolte, società che opera nel settore del welfare aziendale e che insieme con Loud Digital Studio ha dato vita a iorestoacasa.delivery-. Parliamo di oltre 35 mila telefonate verso i negozi che sono partite dal portale e di quasi 5 mila messaggi via whatsapp, funzione che abbiamo introdotto solamente un paio di settimane fa".

La rete iorestoacasa.delivery.it

Il servizio serve tutta Italia, ma su base geolocalizzata, permettendo agli utenti di rintracciare i negozi aperti nelle vicinanze, in base alle proprie esigenze, e richiedere il servizio.

Si tratta di un servizio in più per chi non può o non riesce a recarsi presso un punto vendita alimentare, o chi per esempio non riesce a trovare tutto ciò che gli occorre nel proprio paese, o quartiere, e non sa a chi rivolgersi per procurarselo. La ricerca si fa per CAP e permette di sapere qual negozi sono aperti nelle vicinanze.

Come farne parte

I negozi che desiderano entrare a far parte della rete di iorestoacasa.delivery.it possono farlo gratuitamente registrandosi per categoria merceologica e inserendo l'indirizzo e un recapito telefonico. L'utente ricerca i negozi nella propria zona e sceglie a chi rivolgersi, direttamente, senza intermediazioni.

Naturalmente più negozi si iscrivono, più avranno visibilità e saranno utili a tutti in queste settimane di quarantena.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome