Librerie Coop lancia un nuovo format e programma lo sviluppo

librerie coop

Librerie Coop vara l'operazione di rilancio e indirizza gli sforzi nell'ottica di efficientamento.  La neo presidente Nicoletta Bencivenni sottolinea: “Abbiamo bisogno di fare attenzione ai numeri”.

Nuovo concept. Il cambiamento si rende concreto nella scelta di nuovi concept.  Nelle scorse settimane è stato aperto a Pesaro lo spazio Di vino e di parole, realizzato in collaborazione con l'enoteca di Morciano di Romagna: una libreria dove i volumi convivono con le etichette facendo da sfondo a presentazioni e appuntamenti culturali. C’è stata inoltre l'inaugurazione, a metà settembre, di Libri scelti per voi da Librerie Coop dentro l'Ipercoop Grandemilia di Modena dove trovano spazio oltre 6.000 titoli in un'area di 165 metri quadrati, e al cui interno è stata allestita un'area per bambini, una sorta di kindergarten dove farli interagire con il mondo della narrativa. E proprio in questi giorni l’esperienza è stata ripetuta nell’Ipercoop di Grosseto.

Sviluppo sul territorio. A poco a poco questi corner, vista la buona riuscita e il consequenziale aumento delle vendite, saranno inseriti in vari negozi dell’insegna, così come conferma Adriano Turrini, presidente di Coop Alleanza 3.0, che spiega: “Inseriremo questi corner in tutti i 55 ipermercati che amministriamo. E potenzieremo la nostra rete vendita. Ci si stanno liberando molti spazi al Sud e diciamo che saremo potenziati da luoghi dove siamo già presenti con la nostra insegna”. Le nuove librerie a marchio Coop saranno una decina, che andranno ad aggiungersi alle 32 classiche già presenti e agli 8 corner in partnership come quelli negli Eataly.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome