Luoghi, cose e persone, le relazioni dritte al Cuore

Uno store alla portata di tutti, tagliato sulle esigenze di un socio/cliente contemporaneo, che concilia la necessità di spendere bene il tempo dello shopping con l’esperienza. Il progetto del nuovo layout esprime il valore degli spazi con isole dedicate alla freschezza dei prodotti Coop, ai mestieri, alle filiere, ai prodotti di qualità e del territorio piemontese.

Nel cuore dello store, un’area dedicata ai freschi, alla degustazione, al colloquio con gli specialisti. È anche un luogo un po’ magico, perché si può accedere ad alcune “tecnobacchette fatate” per scegliere, ordinare, pagare senza fare code. La zona informazioni fornisce risposte sotto il profilo nutrizionale, con dietologo, sportivo ed esperti sia virtuali sia in carne ed ossa. Lo spazio indaga i linguaggi di un periodo storico nel quale le tecnologie smart hanno modificato le relazioni tra luoghi, prodotti e persone.

Commercio sostenibile, rigenerazione urbana, mercato contemporaneo: questi i temi chiave di un progetto che mette in scena i valori commerciali e sociali di Novacoop. Un luogo pensato per i soci e le famiglie di uno dei quartieri simbolo delle recenti trasformazioni urbanistiche. Enormi finestre evidenziano lo scenario urbano delle periferie. I valori dell’accessibilità e dell’accoglienza traspaiono in tutte le scelte ergonomiche e tecnologiche: dallo spazio informazioni alle tecnologie digitali per le prenotazioni con priorità per le categorie più deboli. Materiali e tecnologie per l’illuminazione sono orientate al risparmio energetico. Gli espositori sono leggeri, trasparenti, ma dal design familiare e tradizionale, con illuminazione Led. Come i materiali mosaici, poveri di ceramica, con prevalenza di vetro, e le innovative pavimentazioni dai toni caldi e trame originali realizzate da aziende italiane. I supporti digitali e le soluzioni espositive indirizzano il cliente con informazioni sulla qualità delle scelte alimentari.

Il nuovo store aggiorna la tradizione dei mercati con la qualità delle relazioni tra luoghi, cose e persone, di cui i mercati continuano ad essere esempi insuperati.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome