MARCAbyBOLOGNAFIERE, L’ECCELLENZA PER IL MONDO DELLA MARCA COMMERCIALE

Un mix di fattori caratterizza il successo dell'evento che si presenta come appuntamento dalla spiccata vocazione commerciale e, parallelamente, con un ruolo di “piattaforma per la formazione e l'informazione” del settore che si sviluppa in Fiera e in una serie di appuntamenti diluiti nell'anno.
Unico nel panorama fieristico internazionale il coinvolgimento delle principali insegne della GDO e della DO che, oltre ad essere fra i protagonisti del Comitato Tecnico Scientifico, espongono a MarcabyBolognaFiere assicurando attualità e forte dinamismo all'evento.

MARCAbyBOLOGNAFIERE E ADM SIGLANO UN IMPORTANTE ACCORDO

MARCAbyBolognaFiere 2010 sarà ancora più centrale rispetto al mondo della distribuzione, nell'affermazione della marca commerciale come fattore strategico di crescita della Distribuzione Moderna grazie all'accordo di partnership siglato con ADM (Associazione distribuzione moderna).
La collaborazione fra le due realtà, protagoniste nei rispettivi ambiti, porterà alla realizzazione di importanti iniziative e alla opportunità di delineare in modo ancora più puntuale le prossime edizioni della manifestazione garantendo l'attualità dei temi affrontati e il costante collegamento con la realtà di mercato.

TUTTA LA FILIERA PRODUTTIVA ESPONE A MARCABYBOLOGNAFIERE

Anche nell'edizione 2010 la proposta espositiva di MARCAbyBolognaFiere si completerà con SO FRESH, la mostra convegno dedicata al prodotto alimentare freschissimo, proponendo una interessante sinergia fra produzione e distribuzione con interessanti occasioni di business.

- Esporre e visitare MarcabyBolognaFiere vuole dire avere la possibilità di incontrare i più qualificati buyer della GDO e della DO;
- partecipare a convegni, workshop i seminari di formazione/aggiornamento che si tengono nelle due giornate di manifestazione, vuole dire utilizzare un'ampia offerta di servizi finalizzati al business che BolognaFiere realizza per agevolare l'incontro (fra gli operatori) e la presentazione delle aziende e delle relative produzioni.

L'analisi del mercato e delle sue potenzialità è una delle chiavi del successo di MarcabyBolognaFiere che ogni anno offre, agli operatori del settore, un importante strumento di analisi, il RAPPORTO ANNUALE SULL'EVOLUZIONE DEL PRODOTTO A MARCHIO COMMERCIALE che presenta una dettagliata visione del mercato e importanti strumenti (e spunti) per la pianificazione del business.
L'appuntamento per la presentazione del Rapporto è previsto in apertura della manifestazione.

I NUMERI DEL SUCCESSO
Il trend dei visitatori professionali ben evidenzia la crescita della manifestazione che ha registrato - nell'ultima edizione - la presenza di 4.500 operatori professionali, di cui il 10% esteri provenienti da 15 Paesi. L'internazionalizzazione è un ambito al quale BolognaFiere riserva grande attenzione, sviluppando - in tutte le proprie manifestazioni - un programma di iniziative finalizzate ad un sempre più incisivo confronto con espositori e operatori esteri. Anche nella prossima edizione è prevista la partecipazione di numerose delegazioni commerciali estere in visitA a MarcabyBolognaFiere e SO FRESH le cui giornate a Bologna saranno scandite da una fitta agenda di incontri.

GLI INTERLOCUTORI
Espongono a MarcabyBolognaFiere: produttori di food, produttori di IV e V gamma, produttori di non food, società di packaging, laboratori di ricerca, società di servizi per la logistica, società di trademarketing, stampa specializzata.

MarcabyBolognaFiere si rivolge a: GDO e DO italiana ed estera, buyer internazionali, gruppi d'acquisto, operatori import-export, grossisti e distributori, rappresentanti settore Ho.RE.CA., produttori industria, stampa specializzata nazionale ed estera.

IL COMITATO TECNICO SCIENTIFICO Auchan, Carrefour, Codist, Conad, Consorzio C3, Coop, Coralis, Crai, Despar, Dico-Sviluppo Discount, Gruppo PAM, Interdis, Marr, Rewe Group Italia, Selex, Sigma, Sisa, Sma.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here