Marchio ObjecTo per i souvenir di Torino

Retail

Da qualche tempo, i turisti in visita nel capoluogo piemontese hanno a disposizione tutta una serie di originali souvenir “targati” ObjecTO - Official Torino Souvenir, nato grazie a una riuscita partnership tra pubblico (Città di Torino) e privato (una decina di agenzie e studi grafici e di design coinvolti, in prevalenza torinesi, come lo studio Brunazzi&Associati che ha rivisitato il logo, ideato dall’architetto Elena Daniolo Vallan, e redatto il manuale di immagine coordinata.
“In pratica -spiega Maria Stefania Salvo, che segue il progetto per l’Assessorato Commercio e Turismo- il rischio d’impresa viene assunto dalle aziende partner, alle quali mettiamo a disposizione l’utilizzo del marchio depositato ObjecTo e garantiamo la nostra collaborazione per la promozione dell’iniziativa. Una percentuale degli utili ottenuti dalle vendite viene messa a disposizione dell’amministrazione comunale, che li utilizzerà per altri progetti”.

La linea completa dei gadget ObjecTO (circa 70 gli articoli in catalogo, ai quali se ne aggiungeranno via via di nuovi) è in vendita al pubblico presso i punti informativi di Turismo Torino e Provincia, in Piazza Castello angolo via Garibaldi e presso la Stazione Ferroviaria Porta Nuova. Mentre una selezione più o meno estesa degli stessi si può trovare presso sette bookshop museali e in numerosi negozi (a oggi circa 40, prevalentemente librerie, cartolerie e tabaccherie), oltre che in occasione di fiere e manifestazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome