Mercato Metropolitano pronto per lo sbarco a Londra

Mercato Metropolitano

Dopo l’esperienza milanese e la replica nella città di Torino, Mercato Metropolitano guarda oltreconfine e prepara l’arrivo in grande stile a Londra. A confermalo è Andrea Rasca, imprenditore che ha ideato per primo il format rinnovando il concept del mercato attraverso un originale mix di filiere corte, supermercato, ristorazione, socialità, sostenibilità, ma anche artigianalità e moderno street food.

Mercato Metropolitano Torino
Mercato Metropolitano di Torino

Mercato Metropolitano in versione UK seguirà la stessa formula dei suoi due predecessori ed occuperà un edificio su tre livelli con superficie di oltre 4mila metri quadrati, nei pressi della stazione Elephant & Castle - zona Newington Causeway a Sud della città.

L’apertura è prevista per la fine di giugno e vedrà l’inaugurazione di panetteria, pescheria, macelleria e produttori di pasta fresca, così come di un barbiere ai piani superiori. I business presenti potranno affittare lo spazio al massimo per un anno.

rasca0206aPer lo sbarco nella capitale inglese Andrea Rasca (in foto) ha stretto un accordo con la società edilizia Peabody che prevede l’investimento di 1,2 milioni di sterline (circa 1 milione e mezzo di euro), ma si parla anche di trattative in corso per altre aperture londinesi nei prossimi due anni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome