Number 1 lancia un concorso sull’innovazione logistica

Servizi

Number 1 Logistics Group, primo operatore nazionale nella distribuzione dei beni di largo consumo, ha lanciato Number 1 for Innovation, un concorso di idee finalizzato a promuovere progetti innovativi nell’ambito della logistica, mirati a incrementare la competitività dei fornitori di servizi logistici e a creare valore sul mercato.

Il progetto nasce in collaborazione con il Politecnico di Milano e con il coinvolgimento dei principali atenei italiani: Università degli Studi di Parma, Università degli Studi di Padova, Università degli Studi di Brescia, Politecnico di Torino, Università degli Studi di Genova, Università degli Studi di Sassari e Università Cattolica del Sacro Cuore.

A chi è rivolto il concorso

Il concorso di idee è rivolto a laureandi e neolaureati con competenze nell’ambito della logistica, del management e della gestione della supply chain. I partecipanti dovranno presentare un progetto che abbia come linee guida l’individuazione di ambiti ancora oggi meno sviluppati del mercato della logistica, di proposte di valore e tipologie di servizi che i fornitori di servizi logistici dovrebbero offrire e realizzare per soddisfare le esigenze dei committenti.

Opportunità formative

Gli autori dei tre progetti selezionati verranno premiati con importanti opportunità formative: due percorsi “Executive in Supply Chain Management” presso il MIP, la Business School del Politecnico di Milano, e uno stage formativo presso una primaria azienda di logistica.

Modalità di partecipazione

Per partecipare occorre iscriversi compilando il form di registrazione entro il 31 ottobre 2013, indicando una breve descrizione del progetto. Allo stesso indirizzo è possibile consultare il bando e le modalità di partecipazione.
I vincitori del concorso di idee saranno premiati in occasione di un apposito evento organizzato da Number 1 Logistics Group nel prossimo mese di dicembre.

Rompere gli schemi

“Abbiamo fortemente voluto questo concorso di idee -afferma Gianpaolo Calanchi, amministratore delegato di Number 1 Logistics Group-. Il settore logistico si presenta oggi articolato, eterogeneo e fortemente competitivo. In un simile contesto l’innovazione tecnologica e di processo è necessaria per tutte quelle aziende che vogliono continuare a competere. Le aziende in grado di crescere e fare margini sono quelle che sapranno ‘rompere gli schemi’ e abbandonare la consuetudine nel modo di interpretare la logistica. Il concorso di idee ci è sembrato il modo migliore per interpretare questa esigenza e allo stesso tempo un’opportunità che permette ai giovani che si stanno affacciando al mondo del lavoro nel nostro settore di collegare la preparazione accademica acquisita con l’esperienza sul campo.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here