PAC 2000A Conad: le iniziative per la crescita

La cooperativa chiude il 2018 con una rete composta da 1.112 punti di vendita: 7 Conad Ipermercato, 69 Conad Superstore, 444 Conad, 309 Conad City, 107 Margherita, 3 Sapori&Dintorni Conad, 154 discount Todis e 19 punti vendita tradizionali o senza insegna per una superficie complessiva di 666.823 mq. A queste strutture si aggiungono: 28 parafarmacie, 10 distributori di carburanti, 2 negozi di ottica e 8 Pet store.

La quota di mercato di Pac 2000A sale di 0,7 punti percentuali sull’anno precedente raggiungendo  il 24,6 per cento, (rielaborazione su dati GNLC II sem. 2018), confermando la leadership del Gruppo al Centro-Sud.

Il direttore generale di PAC 2000A Danilo Toppetti spiega: “Abbiamo scelto di restare fedeli a noi stessi, mettendo al primo posto valori già scritti nel nostro codice etico come la valorizzazione delle risorse umane, la tutela del potere di acquisto dei consumatori, l'impegno verso le comunità locali, l’italianità dei prodotti sugli scaffali. Gli oltre 8,5 milioni di famiglie che entrano ogni giorno nei punti di vendita Conad di tutta Italia testimoniano che la strada intrapresa è quella giusta”.

A difesa del potere di acquisto delle famiglie, Pac 2000A ha portato avanti anche varie iniziative tra cui l’operazione Bassi&Fissi, con un paniere composto da circa 500 prodotti a marchio a un prezzo ribassato in maniera continuativa.  Per il gruppo, il fatturato dei prodotti Bassi&Fissi ha rappresentato il 40,5 per cento dell’intero giro d’affari del prodotto a marchio, e la marca commerciale Conad ha raggiunto un fatturato di 393,3 milioni di euro (+2,1 per cento) nelle regioni gestite dalla cooperativa: Umbria, Calabria, Lazio, Toscana.

 

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome