Prénatal Retail Group: i risultati delle vendite dopo le prime riaperture

Prénatal

Graduale riapertura dei punti di vendita di Prénatal Retail Group a partire dal 14 aprile, nel massimo rispetto delle disposizioni di sicurezza per clienti e addetti alla vendita.

Nel corso della settimana che si è conclusa sabato 18 aprile, i primi 86 negozi Bimbostore e i 44 Prénatal incaricati alla riapertura (sono rispettivamente 97 e 162 quelli totali sul territorio nazionale) hanno registrato vendite del tessile (completi per culle, carrozzine, lettini), e abbigliamento pari mediamente al 50% del totale venduto. Nella sola giornata di martedì 14 aprile, primo giorno utile, il risultato è quadruplicato rispetto allo stesso giorno dell’anno precedente.

“Il nostro dato conferma che i prodotti tessili e l’abbigliamento, unitamente ai generi di prima necessità come ad esempio baby food, rappresentano un’esigenza reale per le mamme con bambini in fase di rapida crescita”, commenta il Ceo di Prénatal Retail Group Amedeo Giustini.

Vendite online. Nella stessa settimana ha continuato a crescere l’intera attività di eCommerce Prénatal, il cui sito ha elaborato ordini con componente tessile per il 60%. Quanto al periodo di chiusura dei negozi, l’aumento di vendite online per Prénatal è stato significativo: il numero di ordini ha segnato +1500% rispetto al mese precedente (i volumi complessivi sono di 20 volte superiori all’abituale) ed è stata estesa anche la possibilità di gestire le “liste nascite a distanza”. Nello stesso periodo è stata fatta la consegna a domicilio di 4.300 prenotazioni di prodotti effettuate prima della quarantena e il nuovo servizio “drive-in” ha consentito il ritiro di 2.860 ordini.

Complessivamente, l’eCommerce di tutte le insegne Prénatal Retail Group ha segnalato un balzo in avanti del 95% nel numero di nuovi utenti e il numero ordini è stato 15 volte superiore rispetto al mese precedente.

Nella settimana del 20 aprile sono confermate le aperture di ulteriori punti di vendita in diverse modalità: Prénatal per 6 giorni, dalle 10 alle 16, e Bimbostore per 3 giorni dalle 9 alle 18.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome