Sma-Lekkerland: accordo per contrattare con l’Idm

Retail

Lekkerland Italia e Sma Spa hanno stretto un accordo di validità triennale in base al quale Sma rappresenterà Lekkerland nei rinnovi dei contratti commerciali.

I motivi della scelta
L'accordo rimanda a una duplice esigenza di mercato: avvicinamento del "normal trade" (canale tradizionale) e degli specializzati al mondo della gdo, e interesse da parte della grande distribuzione a coprire il commercio di prossimità.
La scelta di Lekkerland si ricollega alle continue richieste, da parte dei propri clienti, di prodotti non solo legati al mondo del dolciario, oltre che alla necessità di entrare in mercati non alimentari o di ampliare l'offerta su nuove aree merceologiche (bevande).

Obiettivi

Con questa operazione, lo scopo di Lekkerland è concentrare gli acquisti, mettendo a disposizione dei propri clienti un paniere di merceologie che, di fatto, equivale a quello proposto da Gruppo Sma.

La struttura
Lekkerland opera con 32 centri distributivi. L'assortimento medio dei cedi è composto da 3.000 referenze che coprono tre grandi aree di mercato: dolciario, bevande e articoli d'impulso, con 50.000 clienti finali e 350 venditori su tutto il territorio.

La rete distributiva di Lekkerland Italia

(valori
in unità, migliaia di euro e %)

Canale

N° pdv

Fatturato

Incidenza
 

su
numerica

Incidenza

 su fatturato

superette
+ supermercato

6.285

49.658

11,6

24,1

ambulanti
+ grossisti

2.229

23.659

4,1

11,5

panetterie
+ grocery

22.485

86.349

41,5

41,8

bar
+ tabacchi + gelaterie

17.674

31.224

32,6

15,1

stazioni
di servizio

345

1.659

0,6

0,8

ristorazione

3.286

7.956

6,0

3,9

canali
alternativi

1.942

5.862

3,6

2,8

Totale

54.246

206.367

100,0

100,0

Fonte:
Lekkerland Italia

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome