SpesaSospesa chiude un 2020 solidale: Esselunga tra i partner

Nato a maggio 2020 in piena pandemia, il progetto SpesaSospesa.org chiude un anno di solidarietà con un totale fondi raccolti di 677.000 euro, 323.000 pasti distribuiti e sempre più partner ed istituzioni coinvolti. A livello di impatto sociale, poi, è stato distribuito l’equivalente di 323.000 pasti.

Parliamo di un'iniziativa promossa dal Comitato Lab00 Onlus (fondato da Francesco Lasaponara), dagli attori Serena Rossi e Davide Devenuto, dall’Ad di Regusto Marco Raspati, da Flavio Barcaccia - Ceo di Nexma, Felice Di Luca, Business Developer di Synesthesia e da Paolo Rellini, Coo & cofondatore di Regusto.

 

 

COME FUNZIONA
Chiunque, privato o azienda, può effettuare una donazione attraverso il sito di Spesasospesa.org in favore di chi non può permettersi di pagare la propria spesa. Attraverso la piattaforma digitale Regusto ogni donazione in denaro è tracciata e quelle di eccedenze alimentari processate dai Comuni coinvolti (ad oggi 11, tra i quali Milano) e dagli enti di beneficienza convenzionati. Le eccedenze possono essere o integralmente donate, o vendute a prezzi molto bassi sempre attraverso la piattaforma digitale.

TRA I PARTNER
Tra alcune delle aziende coinvolte nomi quali Barilla, con prodotti donati per oltre 2500kg totali, Lavazza con 1.800 kg di caffè, Gmf srl/Emisfero (Gruppo Selex), Morato Pane, Parmalat (con circa 13.000. kg di latte), Amadori, Esselunga con il punto di vendita di Limito di Pioltello a Milano (Succhi di frutta), Cancelloni Food Service (Prodotti alimentari di diversa tipologia), Food Italiae (pasta e farina), Abruzzo Distribuzione (Bevande), Pastificio Stroppa (Pasta fresca), Di Leo (Biscotti), Sfera Agricola (Pomodori), Made in Carcere (Mascherine), Amar Food (Passata di pomodoro) Pompadour (Astucci di infusi), Fuga di Sapori (Grissini), Vicenzi (Biscotti), Fiorucci (Salumi). Oltre all’alimentare, anche player di altri settori aziendali stanno abbracciando l’iniziativa. Tra questi, Leroy Merlin che, con il “Progetto Pilota” partito a Baranzate, donerà attraverso la piattaforma Regusto alcune tipologie di prodotto alle associazioni non profit.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome