Topstore 2019: Eurospin

Il superstore secondo il leader italiano dei discount: il nuovo format, sviluppato su una superficie di vendita più ampia di 1.600 mq, considerate le nuove dimensioni ideali, si adegua alle mutate esigenze dei consumatori con un’ampia offerta nei freschi, proposti anche in banchi serviti. Nuova attenzione viene dedicata all’ortofrutta, un’area all’ingresso con sfuso e confezionato, che integra anche il bio e l’esotico, oltre alla produzione italiana. Di recente inserimento sia la panetteria, servita, che offre pasticceria e pizza, sia la gastronomia che propone, oltre a salumi e formaggi, anche piatti pronti da consumare. Questi sono disponibili anche nel reparto pescheria, presente in uno spazio a libero servizio, e previsto come servizio di prossimo sviluppo. Distintiva anche l’offerta nel vino, ampia e con spazi evidenziati anche per la filiera controllata, del senza glutine, del gourmand e della linea premium del territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome