Yoox sbanca il Black Friday: un ordine ogni 3,5 secondi

di Chiara Bertoletti

Si traduce “venerdì nero”, ma per l’etailer italiano si è trattato indubbiamente di un “venerdì d’oro” in quanto a vendite on-line. Il 28 novembre scorso, così come il precedente giorno del Ringraziamento, 1,5 milioni di appassionati di fashion e design di tutto il mondo ha infatti scelto Yoox per i suoi acquisti, emettendo un ordine ogni battito di ciglia, ovvero ogni 3,5 secondi.
È stato il Nord America, come reso noto in un comunicato dall’azienda stessa, a dominare la “shopping competition” in termini di vendite, ma “anche gli europei sono stati travolti dalla tradizionale frenesia statunitense per il Black friday, con crescite eccezionali registrate nel Regno Unito, in Italia, Germania e Russia. L’Oriente è stato invece guidato dalla Cina, dove le vendite sono aumentate di quasi quattro volte, e da Hong Kong, dove gli acquisti sono più che raddoppiati rispetto all’anno scorso”. New York vincitrice assoluta con Mosca e Tokyo in seconda e terza posizione. Tra le prime 10 città, si sono classificate anche Londra, Los Angeles, San Francisco, Pechino, Milano, Roma e Parigi.

I numeri
Gli articoli più desiderati si confermano ancora una volta essere le scarpe, con quasi 15.000 paia di calzature vendute, in particolare di tipo tronchetto a tacco alto. L'ordine dallo scontrino medio più alto effettuato da un pc è stato invece un acquisto da 20.000 dollari di borse Saint Laurent dal Colorado, mentre quello da iPhone è stato un outfit di Dolce & Gabbana da 7.200 dollari proveniente dalla California.
L’azienda rende inoltre noto che il mobile sta diventando sempre più la destinazione per eccellenza dello shopping, con traffico e vendite costantemente in crescita: nella giornata del Black friday, il 46% delle visite ai siti del gruppo è stato da dispositivi mobili, che si è tradotto in una crescita delle vendite da mobile del 107%. Medaglia d’oro per la “mobilità”, è stato in questo caso il Regno Unito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here