Al Fayed vende i magazzini Harrods

Retailer

Dopo un primo rifiuto di alcune settimane fa, il magnate egiziano -da 25 anni proprietario di Harrods- ha raggiunto un accordo per vendere lo storico department store londinese a Qatar Holding, società di investimenti del paese del Golfo, per 1,5 miliardi di sterline.

Il miliardario Mohammad al Fayed, che ne ha assunto l’incarico di presidente onorario, avrebbe deciso di lasciare Harrods per trascorrere più tempo con la famiglia, secondo quanto dichiarato dal suo portavoce.

Tempio del lusso
Al Fayed aveva comprato Harrods nel 1985 per 615 milioni di sterline e, con la sua gestione, li ha trasformati in un marchio del lusso riconosciuto a livello globale.
Fondati nel 1834 nella zone di Stepney, nell’East London, da Charles Henry Harrod, i grandi magazzini Harrods furono trasferiti in centro, a Knightsbridge, nel 1849.

Tappa obbligata per i milioni di turisti, il retailer oggi copre una superficie di circa 90mila metri quadrati divisi in oltre 330 reparti e accoglie ogni anno circa 15 milioni di clienti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome