Aspiag investe nei sistemi antitaccheggio di ADT

Tecnologie

Negli ultimi anni, il gruppo Aspiag ha indirizzato i propri sforzi sulla lotta alle differenze inventariali, ponendo particolare attenzione alle tecnologie in grado di supportarne la riduzione. Grazie ad analisi interne è stato rilevato che una serie di articoli risultano molto appetibili ai taccheggiatori e ciò contribuisce ad elevare le differenze inventariali nei punti di vendita, diminuendone i profitti.

Per questo motivo, nel corso del 2005, Aspiag chiese ad ADT Fire & Security, azienda appartenente del gruppo Tyco International, di mettere a punto un progetto finalizzato a ridurre efficacemente, con un consistente abbattimento, la percentuale di tali ammanchi.

La soluzione

ADT presentò una soluzione che avrebbe permesso di ridurre nel tempo le differenze inventariali e di andare a coprire i costi di start-up: un investimento iniziale per un aumento reale dei profitti. Ad oggi, grazie alla fiducia riposta da Aspiag su tale proposta, 67 punti di vendita sono stati gradualmente protetti con tecnologia antitaccheggio magnetoacustica Ultramax Sensormatic®.
Da un punto di vista tecnologico, per proteggere il varco cassa è stata utilizzata l’antenna antitaccheggio Ultra•Lane, che coniuga alte performance di rilevazione ed estetica gradevole, integrandosi nell’ambiente del punto di vendita e favorendo il passaggio dei carrelli e lo svolgimento delle operazioni di cassa. Il disattivatore è integrato nel banco cassa, per permettere una comoda e veloce disattivazione dei prodotti acquistati regolarmente. La tecnologia magnetoacustica garantisce una qualità di rilevazione molto elevata anche nelle peggiori condizioni di interfenza elettronica (es. presenza di metallo) e riduce drasticamente il numero dei falsi allarmi. Gli ingressi e le uscite senza acquisti sono invece protetti con antenne Ultraexit, che consentono varchi ampi per l’accesso della clientela, senza perdere nulla in termini di performance di rilevazione.

Ampia partnership

ADT gestisce per conto di Aspiag una serie di attività, inclusa la formazione del personale del punto di vendita rispetto all’utilizzo e la gestione quotidiana delle apparecchiature. La vera novità, da un punto di vista di partnership tra le due aziende, è stato un progetto che ha visto coinvolte “a quattro mani” le due aziende sull’etichettatura dei prodotti con etichette antitaccheggio. Oggi, i risultati di questo investimento sono evidenziati dalla notevole riduzione delle differenze inventariali, obiettivo che per i retailer ha acquisito una rilevanza di primo piano nelle strategie aziendali.

I vantaggi del sistema di etichettatura

Una volta identificate le referenze su cui era necessario focalizzarsi da un punto di vista di sicurezza, ADT ha organizzato un servizio di etichettatura che permette una serie di vantaggi, quali:

  • applicazione delle etichette regolata da procedure, norme di condotta e tempistiche, in modo da consentire una copertura efficace delle referenze;
  • protezione con soluzioni ad hoc (es. bottiglie, elettronica, abbigliamento) ove non sia possibile utilizzare la classica etichetta adesiva Miniultrastrip;
  • analisi e pianificazione di particolari azioni di protezione, in ogni singolo punto di vendita;
  • accordi con fornitori che prevedono l’inserimento dell’etichetta antitaccheggio in sede di produzione o confezionamento del prodotto (protezione alla fonte);
  • possibilità per il personale del punto di vendita di dedicarsi maggiormente all’assistenza della clientela, attività fondamentale per Aspiag.

Oltre 500 pdv in Italia

Il marchio Despar, è nato in Olanda nel 1932. Attualmente Spar Internazionale rappresenta la catena di distribuzione più diffusa al mondo, con oltre 13.500 punti vendita in 33 nazioni in tutti i continenti, per un fatturato annuo complessivo di 27 miliardi di euro. In Italia, il marchio Despar è rappresentato da 12 diverse aziende, ciascuna competente per una regione o parte di territorio e riunite nel Consorzio Despar Italia.
La più grande è Aspiag Service S.r.l., società della Spar Austria, presente nel Triveneto e in provincia di Ferrara con circa 570 punti di vendita (filiali ed associati) ad insegna Despar, Eurospar e Interspar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here