Bioera sale al 10% in Essere Benessere stipulando accordo industriale

Finanza

L'operazione perfezionata in data odierna rientra in un più articolato
piano in corso di esecuzione che punta al rafforzamento della divisione bio sotto il diretto coordinamento di Ki Group (società controllata al 99.98% da Bioera spa). Attualmente la divisione ha in corso
di attuazione un piano di penetrazione a valle del mercato domestico,
attraverso azioni mirate a rafforzare la presenza nel retail sfruttando
il know how acquisito nella distribuzione, attraverso la stipula di
accordi mirati con partner di assoluto standing. In questo modo i due gruppi rafforzano la collaborazione industriale con un accordo esteso al 2015 e nello stesso tempo Ki Group sarà fornitore di riferimento di prodotti bio in 100 punti di vendita Essere Benessere, distribuirà integratori naturali attraverso la rete Quid Novi Pharma (9.000 farmacie in Italia) e a partire dal 2013 distribuirà in esclusiva prodotti del Gruppo Essere Benessere.

Estensione accordi commerciali
Bioera spa comunica che è stato siglato un accordo con Essere Benessere che segue l'intesa dello scorso 18 settembre 2012.
L'accordo prevede un ulteriore rafforzamento delle sinergie industriali tra Ki Group ed Essere Benessere della durata di almeno 3 anni, rispetto ai 12 mesi previsti dalle precedenti pattuizioni.
Gli accordi commerciali in corso di attuazione, ed estesi al 2015, si
articolano nei seguenti punti:
Ki Group  diverrà fornitore
di riferimento per i prodotti biologici e avrà spazi dedicati in circa
100 punti Essere Benessere, distribuiti tra grandi City Store, medi e
piccoli City Store e farmacie/parafarmacie a insegna Essere Benessere.

Per ogni tipologia di canale un preciso portafoglio prodotti
Le parti hanno individuato per ogni tipologia di canale di vendita un
preciso portafoglio di referenze biologiche distribuite da Ki Group ed
oggetto di potenziale innesto, coerentemente con il modello di business
di Essere Benessere.
Ki Group distribuirà la sua linea di integratori naturali anche
attraverso la rete di Quid Novi Pharma, società controllata da
Essere Benessere attiva nella distribuzione di prodotti presso 9.000
farmacie sul tutto il territorio nazionale. E infine, distribuirà in esclusiva presso i suoi clienti
alcune linee di prodotti del Gruppo Essere Benessere.
Essere Benessere dispone ad oggi di una rete di 172 pdv, (70
farmacie in franchising, 6 parafarmacie, 28 corners negli ipermercati e
68 City Stores), che diverranno circa 200 entro fine esercizio.

Per le parafarmacie il modello è a gestione diretta
Il modello di business prevede l'affiliazione in franchising delle
farmacie private e la gestione diretta di punti vendita di parafarmacia,
corners e City Stores. Questi ultimi, con un format completamente nuovo
per l'Italia, si ispirano ai drugstores americani con offerta che
spazia dal farmaco agli alimentari e con orari di apertura che, in
alcuni casi, arrivano all'H24. Per lo start up di questa iniziativa la
società ha assunto, negli ultimi 6 mesi, oltre 400 persone.
La società potrebbe chiudere il 2012 con un volume d'affari di circa
Euro 125 milioni, quasi doppio rispetto a quello sviluppato nel 2011.

Aumento quota di partecipazione nel capitale
A fronte di un'estensione degli accordi commerciali che saranno oggetto anche di ulteriore intensificazione nei contenuti, Bioera verserà in aumento di capitale attraverso la Fd Consultants spa (controllante di Essere Benessere) 2,8 milioni di euro corrispondenti ad una partecipazione del 7,7% che, sommata al 2,7% già posseduto, porta ad una quota attuale del 10,4%. Gli accordi prevedono il diritto di Bioera a nominare un proprio membro nel consiglio di amministrazione della partecipata Essere Benessere.

Bioera spa
È una società per azioni con sede a Milano e quotata a Piazza Affari che opera nella produzione e distribuzione di prodotti biologici e naturali per la salute e il benessere. Nata nel 2004, vanta oggi un portafoglio di partecipazioni in aziende attive nella distribuzione di prodotti alimentari, tra cui Ki Group (uno dei principali operatori nel settore della distribuzione di prodotti biologici), Organic Oils e Fonte della Vita, attiva nella produzione di alimenti biologici vegetali sostitutivi della carne e del formaggio. La filosofia aziendale è quella di promuovere, attraverso i propri prodotti, uno stile di vita naturale nel rispetto della persona e della natura. Nel 2011 la Società è stata riammessa in Borsa dopo le vicende relative al Gruppo Burani, allorchè è stata rilevata dalla Biofood Italia di Canio Giovanni Mazzaro e riportata in Borsa con un'operazione “market friendly” incentrata su un aumento di capitale privo di sovraprezzo. Attualmente l'azionista di riferimento del Gruppo è Biofood Italia (50,003%).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome