Conad Centro Nord nel 2012 punta al miliardo di fatturato

Ivano Ferrarini, Conad Centro Nord
Retail

“La crisi economica non è superata, ma archiviamo un 2011 importante per la nostra cooperativa: abbiamo perfezionato un'operazione strategica importante qual è l'acquisizione di 31 pdv ex Pellicano del gruppo Lombardini, investito nella tutela del potere d'acquisto dei clienti e prodotto innovazione. L'obiettivo primario è crescere soprattutto in Lombardia, per portare le insegne Conad a diventare leader nei supermercati nel giro di pochi anni”, ha detto il direttore generale di Conad Centro Nord Ivano Ferrarini (in foto) commentando i dati di bilancio 2011.

134mila mq
I punti di vendita sono 202 per una superficie di vendita di oltre 134 mila mq (+5,1 rispetto al 2010). In essi lavorano 2.828 dipendenti, oltre ai 246 nella sede della cooperativa e ai 253 nell'indotto. Nel complesso, il 72% sono donne. Con i 6 nuovi punti di vendita (7.100 mq di superficie di vendita), l'occupazione è cresciuta di 148 unità. Nel corso del 2011, Conad Centro Nord ha promosso 57 iniziative a sostegno del potere d'acquisto dei clienti e al contenimento dell'inflazione con l'offerta di una serie di panieri di prodotti a marchio Conad a prezzi scontati che hanno consentito ai clienti di risparmiare il 25%.

In aumento la private label
Cresce, in tal modo, anche l'incidenza della marca commerciale sulle vendite complessive, attestata al 17,7%. Il distributore di carburanti di Bibbiano (Reggio Emilia) ha prodotto un risparmio di 1,5 milioni di euro per gli automobilisti e le due parafarmacie di Casalpusterlengo (Lodi) e Guastalla (Reggio Emilio) hanno assicurato uno sconto del 20% sul prezzo delle confezioni. La solidità della cooperativa, la convenienza e l'efficienza dei punti di vendita, il piano degli investimenti dedicati allo sviluppo fanno di Conad Centro Nord un'impresa che produce importanti ricadute anche sull'economia territoriale: sono 250 i fornitori locali dai quali la cooperativa ha acquistato oltre 8 mila prodotti per un fatturato di 66 milioni di euro.

Programmi 2012
Dallo scorso mese di marzo, Conad Centro Nord è subentrata nella gestione dei 31 supermercati ex Pellicano presenti in 29 comuni lombardi, dai quali Conad Centro Nord attende vendite per 130 milioni di euro annui. Entro la fine dell'anno i punti di vendita saranno adattati alla nuova immagine Conad e sarà ampliato l'assortimento dei prodotti a marca commerciale con un investimento complessivo di circa 5 milioni di euro per il rilancio. Nei programmi per l'anno in corso c'è l'apertura di un nuovo distributore di carburanti in provincia di Parma e di due parafarmacie nei punti di vendita di Chiari (Bs) e di Gonzaga (Mn).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome