Conad con “Unisciti a noi” dona 2,4 milioni agli ospedali

La campagna di solidarietà Conad Unisciti a Noi in poco meno di un mese ha raccolto 853.500 euro grazie al contributo di oltre 245.000 clienti. Questa cifra si va a sommare all’importo di 1,5 milioni di euro stanziato fin da subito dalla cooperativa, dai soci e dai collaboratori Conad.

La somma complessiva raggiunta di 2,4 milioni di euro sarà interamente devoluta a 42 ospedali e strutture sanitarie delle sette regioni in cui opera Conad Nord Ovest: 726.300 euro andranno in Toscana a sostegno di 12 strutture ospedaliere,  418.600 euro in Piemonte e Valle D’Aosta per 7 ospedali, 247.300 euro  in Liguria a favore di 4 ospedali, 426.300 euro in Emilia per 7 ospedali, 252.400 euro  nel Lazio a sostegno di 6 ospedali e 299.000 euro in Sardegna a favore di 5 strutture ospedaliere.  A questi si aggiungerà la somma raccolta nei punti di vendita della provincia di Mantova.

Nello specifico, i fondi saranno destinati all’acquisto di quanto ritenuto necessario nelle strutture ospedaliere, tra cui i dispositivi di protezione individuale per medici e infermieri, i prodotti per la sanificazione e igienizzazione, oltre alle attrezzature per affrontare l’emergenza sanitaria.

L’iniziativa “Unisciti a noi”, come si legge nel relativo cs, rientra nel modus operandi delle attività svolte dai soci Conad e dai loro collaboratori presso i punti di vendita della rete Conad Nord Ovest per dare risposte concrete ai cittadini, alle comunità e ai territori durante l’emergenza. Una scelta in linea con "persone oltre le cose", cui fa da eco il recente annuncio dell'Ad Conad Francesco Pugliese sull'assorbimento, da parte della catena, dell'Iva sulle mascherine in attesa che il Governo mantenga quanto promesso.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome