Concorsi internazionali: Roner fa incetta di medaglie d’oro

Produttori

Le distillerie Roner di Termeno si aggiudicano anche quest’anno riconoscimenti prestigiosi: sono in tutto cinque le medaglie d'oro assegnate all'azienda altoatesina da due tra i più pregiati concorsi internazionali riservati a grappe e distillati.

Il Concours Mondial de
Bruxelles
ha visto sul gradino più alto del podio la Grappa Gewürztraminer affinata Roner (a sinistra nella foto),
a cui è stata assegnata la “Great Gold Medal”. Non da meno l’acquavite Apricò, premiata
dalla giuria internazionale con la medaglia d’oro “Gold Medal”.

Risultati lusinghieri sono arrivati all'azienda di Termeno anche in occasione della quinta edizione del concorso Acquaviti d’oro, il più prestigioso concorso
riservato a grappe e distillati che si svolge in Italia.
La medaglia Best Gold per la categoria
“Grappe affinate in legno” è andato alla Grappa Gold (a destra nella foto), grappa dal colore limpido e ambrato
e dall’aroma fragrante, morbido e vanigliato che si aggiudica così il riconoscimento più
alto. Rispettivamente all’interno delle categorie “Grappe giovani” e “Acquaviti di frutta
giovane” è stata assegnata la medaglia d’oro alla Grappa Pinot Noir e all’acquavite di
sorba.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome