Coop Lombardia rinnova il percorso di spesa

Foto di Francesca Cassaro

Un punto di vendita diretto e uno in franchising ampliano la rete di Coop Lombardia. Il primo è stato realizzato a Busto Garolfo in Viale Europa, su un’area di 1.500 mq, pensato per una spesa pratica, intuitiva e su misura, nel rispetto per l'ambiente.

In questa struttura è stato testato lungo il percorso d’acquisto un nuovo concept di comunicazione che, attraverso dei loghi rappresentativi, aiuta il consumatore a identificare il proprio stile di spesa: Green, se attenta all’ambiente; Foodie, se ricca di eccellenze; Easy, se predilige comodità e velocità; Wellness, se è particolarmente attenta al benessere; Pet Friendly, se amante degli animali. Il totem, posizionato in ingresso e nei punti più strategici dei reparti, per riconoscere il proprio stile e seguirne la segnaletica. I simboli saranno presenti lungo tutto il perimetro del negozio. Questo criterio è valido anche per i reparti specifici, come nel caso dell'ortofrutta, ma anche macelleria, gastronomia e forneria serviti, pasticceria, pescheria take away. Per facilitare gli acquisti non food, in questo caso accessori per la cucina, pile, cancelleria, è stata predisposta un'area specifica dove sarà presente anche una zona dedicata al parafarmaco. L'offerta è composta da 7.000 item di cui 2.000 a marchio Coop. Sarà presto attivato il Coop Drive: un servizio gratuito attraverso il quale sarà possibile ordinare preventivamente la spesa e ritirarla all’ora e nel giorno stabiliti nell’area dedicata, direttamente dalla propria autovettura.

L'aspetto green

Lungo il perimetro del negozio si sviluppa il racconto dell’esperienza di Coop in tema di sostenibilità ambientale, dei risultati ottenuti, degli accorgimenti utilizzati nei prodotti e nelle filiere per garantire la salute e il benessere dell’ambiente, dei cittadini, delle generazioni future. Il tema green è presente sia nella struttura interna che in quella esterna. Il parcheggio è, infatti, dotato di autobloccanti colorati in grado di drenare il 98% dell'acqua piovana così che il terreno sottostante la possa assorbire e distribuire alla vegetazione circostante. Sono stati, inoltre, piantumati 10.000 arbusti e più di 800 piante. Inoltre è stata realizzato un percorso ciclopedonale che costeggia il lato nord del supermercato, costituito da molti arbusti e più di 4.000 nuovi alberi. Instore sono invece stati adottati vari accorgimenti ecosostenibili mentre sulle pareti esterne è stato installato un particolare legno in grado di assorbire l’anidride carbonica.

A integrazione dell'offerta Coop Lombardia realizzerà presto anche una stazione di servizio carburanti a marchio Enercoop. Nel terreno di oltre 3000 mq con una pensilina di oltre 500 mq dotata di un impianto fotovoltaico di 19 kW, saranno disponibili 12 corsie per l’accodamento delle autovetture e l’erogazione dei diversi tipi di carburanti oggi presenti sul mercato (fossile, ecologico ed elettrico); quindi benzina, gasolio, GPL, metano e quattro postazioni per la ricarica di autovetture elettriche e ibride, con colonnine di ultima generazione, cosiddette “fast”, che permettono una ricarica completa anche in soli 40 minuti.

Lo store di Ponte Valtellina

Il punto di vendita in franchising è stato realizzato Ponte in Valtellina, in via Nazionale 20, su una superficie di 600 mq e propone un'offerta molto attenta anche alle specificità del territorio. La tradizionale offerta dei freschi è declinata nei reparti di ortofrutta e i banchi serviti di gastronomia e macelleria.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome