Crai: la solidarietà a sostegno di Ail

Le insegne del Gruppo Crai fanno fronte comune per sostenere la raccolta fondi a favore di Ail, associazione italiana contro leucemie linfomi e mieloma, legata al progetto Viaggi Solidali finalizzato a dare supporto ai pazienti che hanno difficoltà ad accedere ai luoghi di cura specializzati.

L'iniziativa, a cui è legato l'hashtag #faiviaggiarelasolidarietà, è in programma dall'1 al 14 marzo e coinvolge oltre 2.000 store con le insegne Crai, IperSoap, Pilato, Proshop, PiùMe, RisparmioCasa (solo Puglia e Basilicata), Saponi&Profumi, Smoll e Vitulano Drugstore, nei quali saranno esposti i materiali di comunicazione e di promozione della raccolta. I consumatori potranno donare 1 euro in aggiunta alla spesa effettuata instore consentendo ai pazienti la possibilità di raggiungere gratuitamente il centro ematologico di riferimento per sostenere, ad esempio, visite ed esami. Ogni euro donato il cliente riceverà un gadget, ossia un blocchetto note con calamita e con la sagoma di un furgoncino che si può attaccare al frigorifero. Ogni punto di vendita aderente esporrà in modo visibile volantini e materiale di comunicazione nei propri spazi. Oltre alle operazioni in store, la strategia di comunicazione per questa iniziativa prevede un piano media caratterizzato dall’utilizzo dei canali digitali, di radio instore e stampa nazionale.

Siamo molto felici di questa collaborazione con Crai che ha scelto di essere nuovamente al nostro fianco per sostenere le attività dell’Ail -dichiara Sergio Amadori, presidente nazionale Ail-. I progressi della ricerca scientifica hanno reso disponibili terapie sempre più efficaci ma la strada da fare è ancora molta. Sono certo che anche grazie a questa iniziativa riusciremo ad ottenere un importante e ulteriore sostegno nella lotta contro leucemie, linfomi e mieloma”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome