Eataly per Autogrill, a Modena nasce l’alleanza per il gusto

eataly e autogrill

Matrimonio celebrato tra Autogrill e Eataly. L’insegna di Oscar Farinetti fa il suo ingresso nel mondo della ristorazione pensata per chi viaggia, mantenendo saldo l’obiettivo di valorizzare il meglio delle produzioni artigianali Made in Italy. È stato inaugurato un nuovo punto di vendita nell'area di servizio di Secchia Ovest (Modena) sulla A1, gestita da Autogrill dando vita al format Eataly x Autogrill. Un connubio definito una “alleanza per il gusto”.

Le caratteristiche dello store. L’offerta al piano terra comprende una caffetteria a marchio Eataly e Kimbo, partner storico di Autogrill, aperta 24 h, il banco dolci con la pasticceria Golosi di salute di Luca Montersino, il pasticcere di Eataly.  Ci sono poi le insalate di Ortobra, verdura freschissima selezionata di stagione con attenzione a quanto propone il mercato nei diversi periodi dell’anno. Eataly x Autogrill inaugura tramite il pastificio artigianale Michelis una speciale collaborazione con il pastificio Rossi di Modena che fornirà i tipici tortellini di Modena e i passatelli con Parmigiano Reggiano. A completare l’offertale carni, dell’azienda La Granda razza Piemontese, Presidio Slow Food. In Emilia Romagna, infine, non può mancare la piadina artigianale, come quella offerta dai Fratelli Maioli di Cervia e il gelato Lait: gelato realizzato con latte di montagna mantecato al momento attraverso un innovativo processo di lavorazione e mantecatura. La panetteria, con forno a legna, completa il panorama del piano terra caratterizzandosi per le preparazioni a vista e la produzione di diversi tipi di pane e focacce farcite con i prodotti Eataly. Il primo piano è dedicato alla ristorazione con servizio al tavolo per un totale di 350 posti a sedere. In particolare si trovano al primo piano il ristorante: la Pasta, la Pizza e La Sosta, dedicato al pensiero di Tonino Guerra, concepito sul concetto del piacere della sosta e del rallentare i ritmi di vita.  La nuova area di servizio impiega circa 115 collaboratori e raggiunge, nei periodi di picco, 80 addetti presenti per turno sul locale.

L’iniziativa è stata presentata oggi dall’amministratore delegato di Autogrill, Gianmario Tondato Da Ruos e dal fondatore di farinetti e autogrillEataly Oscar Farinetti. “Per noi è il miglior modo di interpretare il futuro, un futuro sempre più attento alla qualità di ciò che mangiamo e dei luoghi dove sostiamo”, dichiara l’ad Gianmario Tondato Da Ruos. Farinetti aggiunge: “Parte vitale del viaggio è la sosta, il piacere del fermarsi. Con Autogrill abbiamo progettato un luogo per la sosta in linea con i nostri principi. Finalmente potremo fermarci in un'area di servizio che offre pane sfornato al momento e fatto con lievito madre e farine biologiche macinate a pietra, pizza napoletana, cotture in forni a legna, e un ristorante con servizio al tavolo”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome