Edeka cerca nuove opportunità all’estero

Retail

Il rumours su Edeka riguarda il fatto che sia uno dei vari offerenti in corsa per C1000, una catena olandese di negozi alimentari. Il proprietario, che è il private equity Cvc, vorrebbe 1 miliardo di euro per chiudere la transazione.
L'obiettivo di espandersi è confermata anche da una dichiarazione rilasciata da un portavoce Edeka a Lebensmittel Zeitung: "La rete Edeka prevede di continuare la sua espansione. In questo contesto, stiamo anche prendendo in considerazione se si debba impegnare all'estero nel medio termine".

Sempre attenta alle opportunità di mercato
Oltre a Edeka a C1000 sono interessati all'acquisizione Jumbo Supermarkten e Sligro,  così come le società di private equity Bain Capital e BC Partners. Edeka sebbene abbia concluso la sua avventura all'estero un paio di anni fa per concentrarsi sul rafforzamento della sua posizione di leader nel mercato tedesco, non ha mai smesso di interessarsi al mercato.
A questo punto ci si potrebbe aspettare che l'insegna tentasse di nuovo di esportare il suo modello cooperativo Netto Marken-Discount con cui fin qui però, in diversi paesi confinanti, non ha avuto particolare fortuna .

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome