Friskies, buono per il gatto ma anche per l’ambiente

Produttori

Per Friskies, il brand storico di Purina, le crocchette sono anche buone per l'ambiente, e lo sono fin dal principio: nascono infatti dallo stabilimento di Portogruaro, polo produttivo di eccellenza di Purina a livello europeo, in quanto utilizza energia derivata da fonti 100% rinnovabili e si avvale di tecnologie produttive all'avanguardia per l'impatto ambientale.
Dal 15 dicembre 2011 al 31 gennaio 2012, i creativi italiani potranno
inviare un video da loro prodotto, della durata compresa tra i 30 e i 60
secondi, che dimostri in forma artistica, con musiche ed immagini, il
concetto di Buono per il gatto, buono per l'ambiente. Tra i video caricati verranno selezionati due video, uno scelto da una
giuria di esperti e l'altro scelto, tramite votazione, dagli utenti in
rete. 

Maggiore densità
Grazie ad un aumento della densità delle crocchette, inoltre, è stato possibile offrire la stessa porzione di delizioso prodotto in una confezione ridotta, permettendo di risparmiare materiale di imballaggio. Questo si è tradotto in un'ottimizzazione dei trasporti e in una significativa riduzione delle emissioni di carbonio nell'aria.

Friskies lancia una gara creativa ai videomaker di Userfarm, tra cui scegliere la produzione video più originale e che meglio rappresenterà il suo impegno in questo senso.
Friskies, infatti lancia una call for video, che vivrà su Usefarm.com - la prima piattaforma di video crowdsourcing in Europa - rivolta ai creativi di tutta Italia e mirata non solo a far conoscere agli utenti l'impegno di Friskies nella riduzione dell'impatto ambientale, ma anche a coinvolgere i consumatori nell'intraprendere piccoli passi verso comportamenti più sostenibili e rispettosi dell'ambiente.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome