GrandVision Italy sensibilizza i clienti sul tema della prevenzione

Vedere bene per guidare bene è il sondaggio web promosso da GrandVision Italy in collaborazione con Quattroruote. Da questa ricerca è emerso che il 34% delle persone ha difficoltà nella guida notturna, il 26% trova estremamente difficoltoso vedere gli altri veicoli in condizioni di forte luminosità; il 56% delle persone non si sottopone a una visita specialistica.

Per questo motivo è stata lanciata la campagna Vedi Responsabilmente, sviluppata in partnership con Associazione Familiari e Vittime della Strada in occasione del Mese della Vista. L'insegna effettuerà una donazione all’Associazione Vittime della Strada per ogni test della vista effettuato durante il mese di ottobre. Al progetto parteciperà anche Deliveroo, la piattaforma leader dell’online food delivery. Grand Vision metterà, infatti, a disposizione dei rider che collaborano con la App test della vista gratuiti e altre promozioni nel mese di novembre.

Le dichiarazioni

"Sensibilizzare sull’importanza della prevenzione visiva nell’ambito della sicurezza stradale è per noi fondamentale, non solo in occasione del Mese della Vista, ma durante tutto l’anno. Per questo abbiamo deciso di sviluppare un progetto ricco di iniziative che, oltre a creare consapevolezza, ambisce a rendere i servizi legati al mondo dell’ottica più accessibili, contribuendo allo sviluppo socioeconomico e all’inclusione sociale delle aree in cui operiamo. Infine, siamo felici ed onorati di aver potuto sviluppare il progetto insieme a partner che condividono i nostri stessi obiettivi e valori" afferma Jörg Mingers, ceo GrandVision Italy.

"Vedi Responsabilmente per noi rappresenta un’importante occasione per parlare ancora una volta di prevenzione e sicurezza stradale, e di quanto vederci bene sia un requisito fondamentale per chi è alla guida" spiega Giacinto Picozza, presidente di Afvs- Associazione Familiari e Vittime della Strada Onlus.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome