Gruppo Gabrielli sempre più social

Si consolida la presenza digitale del Gruppo Gabrielli che ha attivato nei giorni scorsi i profili Facebook ed Instagram ad integrazione della presenza su LinkedIn. Una scelta dettata anche dalla volontà di una comunicazione più ampia e diretta con i consumatori. Nei due profili social, rintracciabili digitando in entrambi i casi Oasi Tigre, il primo post pubblicato è un messaggio riferito al momento particolare che tutto il Paese sta vivendo: “Ci sono stati momenti più difficili di altri, è vero. Per questo, prima di tutto, ci teniamo a dire un enorme grazie a tutte le persone che l’hanno reso possibile: i dipendenti e i collaboratori dei punti vendita Oasi, Tigre e Tigre Amico. Siamo fiduciosi e guardiamo al domani con ottimismo perché abbiamo sempre pensato che il futuro si costruisca ogni giorno”.

Nel corso delle settimane l'insegna proporrà approfondimenti di vario tipo. Secondo quanto spiega il presidente del Gruppo, Luca Gabrielli, “sono quasi 50 milioni le persone online ogni giorno e 35 milioni quelle attive sui social. È giusto che il Gruppo costruisca un rapporto con i propri collaboratori ed i clienti su tutte le piattaforme social ritenute strategiche”.

La vicepresidente Barbara Gabrielli aggiunge: “Come noto, le tre piattaforme in cui ora siamo presenti sono differenti e vanno utilizzate come mezzi differenti tra loro. Ne consegue una modulazione dei messaggi in base al target ed ai nostri obiettivi. Con Facebook e Instagram portiamo online quel rapporto diretto con collaboratori e clienti che abbiamo da un secolo nel mondo reale, il nostro modo di costruire il futuro ogni giorno, insieme, ponendo sempre la gente al centro”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome