Heineken rilancia le birre Messina, omaggio alla Sicilia

Sono in arrivo sul mercato nazionale la storica Birra Messina, con una veste grafica totalmente rinnovata che si ispira al Barocco siciliano e racconta tutto l’intensità dei colori della Sicilia, e la nuovissima Birra Messina Cristalli di Sale, con un pizzico di cristalli di sale che arrivano dalle saline di Trapani. Heineken le ha presentate recentemente a Roma, in occasione dell’inaugurazione del flagship store 'Caramella', nel cuore di Trastevere.

Sin dal 1923 Birra Messina è icona di una Regione e di una città che ne rappresenta la porta di ingresso. Quella di Birra Messina è una storia di orgoglio siciliano e di successo imprenditoriale che si incrocia con quella della Cooperativa Birrificio Messina: un gruppo di 15 siciliani, ricchi di spirito imprenditoriale e amore per il proprio lavoro, che 5 anni fa ha trasformato in opportunità un potenziale problema, costituendo, nel 2013, una cooperativa per continuare a produrre birra con la stessa passione di sempre, anche dopo la chiusura dello storico birrificio, nel 2011. Grazie ad una partnership con Heineken, annunciata lo scorso gennaio, sono riusciti a riportare un marchio storico (dal 1923) in Sicilia e a far conoscere le proprie birre in tutta Italia. L’accordo tra Heineken e i 15 soci della Cooperativa avrà una durata di cinque anni e prevede sia la produzione della nuova ricetta Birra Messina Cristalli di Sale, introdotta sul mercato da fine marzo, sia la distribuzione delle birre attualmente prodotte nel birrificio attraverso la rete commerciale del gruppo Heineken.

“Il consumatore italiano cerca sempre più le birre che hanno una storia da raccontare autentica e legata al territorio, ma facili da bere se pur con qualche elemento distintivo. In questo contesto non possiamo che essere convinti che Birra Messina e Birra Messina Cristalli di Sale hanno delle forti potenzialità e potranno essere amate e apprezzate su tutto il territorio nazionale, portando lo spirito di una delle Regioni più apprezzate d’Italia –spiega Alfredo Pratolongo, direttore Comunicazione e Affari Istituzionali Heineken Italia-. Birra Messina è amata sin dal 1923: oggi è pronta per essere scoperta in tutta Italia, andando a conquistare nuovi consumatori, sia con la ricetta classica sia con una birra totalmente nuova in cui per la prima volta il sale viene usato per conferire finezza, morbidezza e rotondità di gusto”.

La storica Birra Messina e la nuova nata, Birra Messina Cristalli di Sale, sono disponibili sul mercato da fine marzo e saranno lanciate sul territorio nazionale con una distribuzione capillare nei più importanti punti di consumo del canale Ho.Re.Ca. e nelle più grandi insegne di supermercati della grande distribuzione di tutta Italia. È prevista, inoltre, una campagna pubblicitaria dedicata sui più importanti media nazionali.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome