I Gs di Gruppo Luciani consegnano a domicilio in modo sostenibile

Retail

Un progetto pilota, unico, che dimostra la sempre maggiore attenzione verso la sostenibilità ambientale nel punto vendita. Così si inquadra la nuova iniziativa del Gruppo Luciani nel supermercato GS di Via Tevere a Roma di effettuare il servizio di consegna a domicilio, utilizzando veicoli elettrici ricaricati anche a energia solare, tramite pannelli fotovoltaici (con una potenza di 3 KWp) installati presso la copertura del supermercato.

L'azienda, storica partner di Carrefour a Roma, conferma così la propria vocazione innovativa, che l'ha vista già lavorare su concept e assortimento per definire pdv innovativi e attenti all'ambiente, con shopper biodegradabili, cestelli spesa in materiale riciclato e soluzioni architettoniche volte a sfruttare la luce naturale per illuminare i punti di vendita.

Le caratteristiche operative
Il servizio, attivabile direttamente nel supermercato, si svolge dalle 10 alle 21 durante la settimana, e fino alle ore 16 il sabato.
Coprirà un raggio di 3 km e avrà un costo di 3 euro, valido per tutti, ad eccezione di portatori di handicap e disabili, che potranno usufruirne gratuitamente.

L'iniziativa avrà una fase di test di circa 3/6 mesi. Successivamente verranno valutati tempi e modalità di estensione anche ad altri store del Gruppo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome