I top 25 siti dove gli italiani comprano la moda

Privalia Mobile

Il mercato online della moda in Italia cresce del 15-20% all’anno e il suo contributo al settore eCommerce è secondo solo a quello di informatica ed elettronica. Quali sono, però, i portali più visitati dagli italiani quando si tratta di moda sul canale virtuale?

Risponde la ricerca di Semrush, che svela quali sono i 25 siti dove gli italiani fanno shopping fashion. Il 42,5% del traffico non a pagamento dei primi 25 siti di eCommerce è il traffico diretto. Un risultato che deriva dalla conoscenza della marca.

Un'altra importante fonte di traffico per questi siti eCommerce, poi, è la ricerca organica, da cui viene il 34% del traffico mensile. Il traffico dai referral è la terza fonte e porta il 6,9% del traffico ai siti web. Solo il 7% del traffico viene dai canali social media.

Ecco la classifica per traffico totale:

  1. zalando.it
  2. privalia.com
  3. yoox.com
  4. asos.com
  5. bonprix.it
  6. hm.com
  7. zara.com
  8. rosegal.com
  9. supremenewyork.com
  10. adidas.it
  11. lesara.it
  12. spartoo.it
  13. ovs.it
  14. teetee.eu
  15. kiabi.it
  16. stileo.it
  17. bershka.com
  18. guess.eu
  19. gucci.com
  20. mando.com
  21. laredoute.it
  22. intimissimi.com
  23. spreadshirt.it
  24. qwertee.com
  25. stylight.it

Se parliamo di eCommerce leader per visibilità nella ricerca organica Zalando è sempre il numero uno per visibilità. H&M sale invece al numero due nell'elenco e Yoox diventa terzo, seguito da Zara, Adidas e Asos. Il traffico dalla ricerca organica rende i siti di eCommerce meno dipendenti dai budget pubblicitari, ma richiede tanto lavoro di ottimizzazione per il motore di ricerca.

La ricerca prova che il traffico a pagamento è ancora una delle migliori fonti per attirare persone sul proprio sito. In questa categoria al primo posto si trova ancora Zalando, gli altri tre leader sono invece Yoox, Adidas, Privalia, Asos e Bonprix

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome