Ikea e Too Good To Go contro gli sprechi alimentari

Ispirare comportamenti sostenibili e azioni che abbiano un impatto positivo sull’ambiente. Con questo obiettivo Ikea Italia ha stretto una partnership con l'app anti spreco Too Good To Go grazie alla quale è stato attivato il servizio in 13 strutture italiane dell'insegna svedese nelle quali è possibile, tramite l’app, acquistare ad un prezzo ridotto food box con i prodotti in eccedenza a fine giornata e ritirarle presso i bistro prima della chiusura. Entro due mesi tutti i 21 store del territorio nazionale offriranno questo servizio. Al momento il servizio è attivo a Roma, Milano, Pescara, Rimini, Villesse, Bologna e Collegno. “Vorremmo promuovere un’abitudine al consumo di cibo sempre più consapevole e ridurre gli sprechi di cibo ogni giorno, è un gesto semplice in grado di produrre nel tempo un importante cambiamento per l’intera societàFilippo Albertoni, country food manager di Ikea Italia.

Questa iniziativa rientra in un più ampio progetto nel rispetto dell'ambiente che vede Ikea Italia tra le aziende firmatarie del Patto contro lo spreco alimentare, promosso proprio da Too Good To Go in occasione della Giornata nazionale di prevenzione dello spreco alimentare che si celebrerà il prossimo 5 febbraio. La strategia di sostenibilità dell'azienda ha obiettivi precisi e parte da iniziative che possano permettere a Ikea di trasformarsi entro il 2030 in una realtà circolare in ogni suo aspetto.

 

 

Ogni giorno lavoriamo affinché le nostre azioni abbiano un impatto positivo sulle persone e sull’ambiente e ispirare uno stile di vita che rispetti i limiti del Pianeta” sottolinea Ylenia Tommasato, country sustainability manager di Ikea Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome