Il Viaggiator Goloso, successo per il temporary store di Unes

Foto vetrina Temporary il viaggiator goloso

Ottiene ottime perfomance il temporary store di Unes Il Viaggiator Goloso aperto a Milano durante le festività natalizie, dal 5 dicembre 2015 al 6 gennaio 2016. L’azienda distributiva ha sottolineato, in occasione della partecipazione a Marca 2016, il successo della sua linea top di gamma che ha caratterizzato il temporary store. L’insegna nel 2015 ha conseguito vendite a valore il Viaggiator Goloso pari a 34.9 milioni di euro (+26.4% rispetto al 2014) con un’incidenza della private label Unes sul volume totale vendita 2015 pari al 38.5% di cui 6.4% il Viaggiator Goloso.

I risultati. Dall’analisi dei dati consuntivi del Temporary Store Il Viaggiator Goloso, emergono alcuni numeri che ne Foto panoramica_il viaggiator goloso Temporarytestimoniano il successo: in 150 mq sono stati ottenuti 48.000 euro di incassi al mq con oltre 40.000 visitatori nel periodo di apertura. Sono stati venduti 12.000 panettoni con una media di circa 400 panettoni al giorno. Lo spazio, interamente dedicato a Il Viaggiator Goloso, è rimasto aperto tutti i giorni dalle ore 9 alle 20, proponendo oltre 100 referenze della linea: dalle 5 varietà di panettoni (Panettone ai Frutti Esotici, arricchito di morbidi e delicati cubetti di ananas, guava, papaia e jack fruit; Panettone con gocce di Cioccolato; Panettone senza Uvetta e Canditi; Panettone Classico e la Veneziana, ricoperta da una croccante glassa alle nocciole), oltre a una selezione di articoli disponibili tutto l’anno nei punti vendita Unes e U2 Supermercato, come la pasta fresca ripiena in tutte le sue varianti e le prelibate linee di pasticceria.

Mario Gasbarrio AD Unes“Un vero e proprio investimento sul brand Il Viaggiator Goloso che, arricchitosi negli anni di prodotti diversi fra loro, ci ha consentito di proporlo in uno store interamente dedicato, offrendo l’occasione di vederlo e conoscerlo nel suo insieme, come un vero e proprio giacimento di prodotti straordinari provenienti direttamente dal nostro territorio” ha dichiarato Mario Gasbarrino, ad Unes.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here