In Ovs contro l’Aids arriva un capsule collection fashion

Retail

Make Love With è il nome del progetto che Ovs lancia in occasione della giornata mondiale contro l'Aids per contribuire a raccogliere fondi a favore della campagna Getting to zero di Unaids.

Capsule collection
Per tornare a far diventare di moda un tema scottante per tutti, lancia una capsule collection di top e t-shirt disegnate da 11 ragazzi, giovani generazioni della moda internazionale. Così sono stati coinvolti Lavinia Biagiotti, Rachele Cavalli, Louis Marie de Castelbajac, Maria Sole Ferragamo, Marta Ferri, Alessandra Gucci, Alice Lemoine, Talitha Puri Negri, Lola Toscani, Rocco Toscani e Francesca Versace, che, in esclusiva per Ovs, hanno disegnato top e t-shirt ispirati a questo momento di mobilitazione.
Ognuno ha svolto il tema secondo la sua sensibilità creando capi indossati dai ragazzi nella campagna pubblicitaria fotografata da Rocco Toscani, che sarà veicolata sui classici media e negli store Ovs.

I motivi alla base dell'operazione
"Nonostante molto sia stato fatto in tema di prevenzione e accesso a nuovi trattamenti da quando si è cominciato a parlare di Aids, negli ultimi anni l'attenzione a questo tema è fortemente diminuita e i dati dicono che la malattia è tornata ad essere meno conosciuta e temuta soprattutto dai giovani: dati recenti infatti indicano che i giovani tra i 15 e i 24 anni rappresentano circa il 40% di tutti i nuovi casi di infezione da Hiv -sostiene Stefano Beraldo, Ad Gruppo Coin-. Per questo, ci è sembrato opportuno che un'azienda come Ovs, che si rivolge e dialoga con i giovani, s'impegnasse su questo tema, con un'operazione sociale, di marketing e di comunicazione, ma non commerciale".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome