IperPan coniuga tradizione e modernità

Un nuovo concept store nel quale sintetizzare obiettivi e filosofia aziendali, legati al continuo miglioramento degli standard di servizio e alla presenza sempre più importante di eccellenze agroalimentari locali, oltre che allo sviluppo della rete di vendita. I valori sintetizzati in questo superstore sono testimoniati anche dalla campagna istituzionale che ha visto il coinvolgimento di un noto regista cagliaritano, Jacopo Cullin, nella realizzazione di un cortometraggio dove il supermercato diventa un’occasione da vivere. Silvia Massa, direttore marketing di Gruppo Superemme, spiega così il nuovo IperPan di Cagliari: “Abbiamo lavorato per esprimere al meglio i nostri valori e la nostra mission: un luogo dove il cliente possa fare una spesa completa, conveniente e di qualità in un ambiente curato nei minimi dettagli che si richiama ai mercati di una volta, al localismo e alla qualità delle eccellenze della nostra terra, alla tradizione, ma anche alla modernità”. Superemme, associato Selex, è un’azienda familiare che gestisce in Sardegna 34 punti di vendita a insegna IperPan e SuperPan e 16 discount Hardis.

In concreto, il superstore, realizzato con Costa Group, punta a una maggiore valorizzazione dei reparti freschi grazie a strutture in legno e ferro con il sapore delle botteghe artigiane. Così, ogni reparto -macelleria, ortofrutta, latticini, gastronomia, salumeria, panetteria, pasticceria, pescheria- è incorniciato come se fosse una singola attività. Inoltre, sono stati creati degli shop-in-shop come la fioreria, una serra nella quale il più noto florovivaista locale mette in vendita i propri prodotti; il sushi store e la parafarmacia, anch’essi gestiti da terzi. “Gli operatori locali sono a tutti gli effetti partner commerciali coinvolti nella progettazione, esecuzione ed evoluzione dell’offerta”, aggiunge Silvia Massa. Per questo, le tipicità locali sono valorizzate da un allestimento ad hoc così come sono presenti anche temporary shop per altri partner commerciali, come lo spazio dedicato ad artigiani, produttori locali, da utilizzare come vetrina per le novità.

Accesso riservato

Questo contenuto è riservato agli abbonati alla rivista.

Se sei abbonato, fai per visualizzare il contenuto, altrimenti abbonati

Sei abbonato a Gdoweek ma non hai mai effettuato l'accesso al sito?
Registrandoti qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento, entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome