Jones Lang LaSalle sostiene che l’e-commerce nel 2020 varrà il doppio

Retail

Jones Lang LaSalle ha presentato l’ultima parte del suo rapporto di scenario sui cambiamenti del retail nel prossimo decennio. Ecco alcune delle più interessanti evidenze.

Il nuovo volto dei consumatori

Il profilo dei consumatori sta cambiando: i baby boomer iniziano
ad andare in pensione; il numero di young adult sta scendendo drasticamente e il numero di uomini
coinvolti nell’esperienza dello shopping non è mai stato così alto. I consumatori sono molto più
esigenti rispetto al passato e stanno gradualmente sottraendo potere ai retailer e ai produttori, mentre
Internet e le tecnologie associate continuano a liberarne il potere.


Internet

Entro il 2020 lo shopping online avrà fatto enormi progressi e le vendite online
rappresenteranno il 20% del totale, raddoppiando i livelli attuali.
Nei prossimi dieci anni, il panorama del retail online cambierà drasticamente, le barriere all’ingresso si
ridurranno sensibilmente ed aumenterà la convenienza per i consumatori. Mentre molti retailer con
punti vendita fisici hanno già compreso le potenzialità dello shopping online, pochi hanno lanciato business
completamente nuovi e modelli di business basati sul web. L’Internet mobile sarà uno stimolo
importante al cambiamento e potrebbe comportare una diminuzione dei prezzi o addirittura porre
definitivamente fine al prezzo fisso.

La shopping experience 
Nei prossimi dieci anni i retailer saranno chiamati a fornire ai propri
clienti esperienze di shopping e servizi di grande impatto all’interno del punto vendita. Il successo
arriverà per quei retailer e quei negozi che aiuteranno i consumatori a compiere un vero e proprio percorso esperenziale.

La Cina e l’Est
Il movimento di proprietari ed utilizzatori dell’Europa occidentale verso il mercato
dei consumatori dell’est, ancora relativamente sottosviluppato e in rapida crescita, continuerà nei
prossimi dieci anni. La saturazione degli spazi retail in Europa occidentale costituisce un forte
incentivo per i retailer e gli investitori ad espandersi nei mercati dell’est, particolarmente quelli di India
e Cina, i cui mercati retail locali non sono ancora consolidati ma presentano un bacino di consumatori
in espansione.

Economia verde
Entro il 2020, le misure eco-sostenibili diventeranno sempre più cruciali per i nuovi
edifici e i costi d’esercizio, mentre i consumatori si aspetteranno che i retailer adottino forti strategie
“verdi”. Mentre alcuni investimenti porteranno a minori costi operativi, i ritorni reali ci saranno sul
lungo periodo, il che potrà avere un impatto sui flussi di cassa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here