Libri in Gdo? Ci pensa Txt

di Elena Giordano

È il riferimento per il segmento educational all’interno della Gdo: Txt lavora, grazie al supporto della tecnologia, per rendere semplice prenotazione, smistamento e consegna al cliente finale dei libri nei punti di vendita della distribuzione moderna (canale che rappresenta il 20% dell’intero mercato dell’editoria scolastica). Txt, che movimenta ogni anno 3,5 milioni di volumi, in oltre 1.000 punti di vendita, che opera con centinaia di fornitori e con le insegne rappresentative della Gdo, fornisce agli specialisti di queste ultime diversi strumenti, tra cui il software MyTxt per il controllo in tempo reale degli ordini. Una evoluta piattaforma consente ai buyer di accedere autonomamente a tutti i dati relativi alla categoria, a partire dalle prenotazioni fino alle performance del fornitore .

Il sistema di prenotazione Txt consente di individuare rapidamente i testi adottati per la classe dell’alunno, rendendo rapido e preciso il servizio. L’azienda provvede a etichettare i volumi dotandoli di bar code per il passaggio in cassa e, qualora richiesto dall’insegna, può confezionarli già divisi per cliente. Stessa semplicità viene garantita al consumatore finale, che può prenotare sia on line, che direttamente presso un punto di vendita, con l’opzione di ricevere i libri già rivestiti con copertine personalizzate. Il flusso di lavoro di TXT ha il suo picco nel periodo back to school, durante il quale, alla gestione dei libri universitari e di varia, si aggiunge quella dei testi scolastici.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here