Luoghi del lusso in tempi di crisi

Speciale Luxury City

Le città del lusso, tendenza emergente nel retail dove cultura e buon gusto trovano spazio sotto lo stesso tetto. Tokyo Midtown e Westfield, rispettivamente nella capitale giapponese e Londra, sono due esempi di questa nuova tendenza che trasforma i "non luoghi" di Marc Augè in "superluoghi".
Westfield, aperto lo scorso novembre a Londra, non lontano da Marble Arch, si estende su 43 acri, ospita 265 retailer di cui 50 nel lusso e 2 locomotive alimentari: Waitrose e lo spazio food di Marks & Spencer, più 50 punti di ristorazione tra caffè e ristoranti.
Tokyo Midtown, aperto a fine 2007 a Roppongi, occupa un'area di 68.900 mq, con abitazioni, uffici e un hotel, oltre a 130 esercizi commerciali tra store e ristoranti, tutti nella fascia lusso.
Sempre a Tokio si trovano i punti di vendita alimentare Precce Premium, un supermercato gourmet aperto 24 ore su 24 da gruppo Seyou, Dean & De Luca, che punta tutto sull'Italian style, e Sun Fruits: qui si evidenzia come la teatralizzazione del food possa trovare sempre nuovi spunti e stimoli.

Tokyo Midtown, "non luogo" per intenditori
Precce Premium, supermarket gourmet con orario convenience
Westfield, luogo democratico per sognare e vivere il lusso
A Tokyo, l'Italian style di Dean & De Luca
Sun Fruits, la boutique della frutta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here